/ Attualità

Attualità | 21 giugno 2019, 08:31

Donna senza slip nell'autoparco: atti osceni con i camionisti

Le segnalazioni hanno spinto la polizia municipale a intervenire. A Savona, in un'area di sosta per l'autotrasporto diretto a Genova e in Francia

Presenze hot nell'autoparco

Presenze hot nell'autoparco

La notizia è datata: da tempo, infatti, una signorina bionda in abiti succinti frequenta i dintorni dell'autoparco e dell'autogrill di Savona, nei pressi dello svincolo autostradale. Al centro di attenzioni spinte di alcuni camionisti, si abbandona ad atteggiamenti lascivi e promiscui, non troppo appartata tra i mezzi pesanti che affollano l'area. Anche nelle ore diurne. 

Su WhatsApp circolano video che la ritraggono in momenti inequivocabili e durante atti che necessiterebbero di maggior senso del pudore. Nelle ultime ore queste clip hanno ripreso a rimbalzare viralmente tramite i social. "E' una vecchia storia", mormora qualcuno che conosce le frequentazioni dell'area di servizio savonese. Ma il tam tam ha riacceso i riflettori sul caso pruriginoso. 

"La donna non è nuova del 'mestiere' - fanno sapere dalla Polizia Municipale savonese - Siamo intervenuti e stiamo programmando interventi più mirati. Siamo già a conoscenza del problema. Non l'abbiamo colta sul fatto, ma identificata successivamente alle segnalazioni ricevute". 

Si tratta di una donna tra i 25 e i 30 anni, bionda, snella e vestita in modo provocante. Rigorosamente senza mutandine, tanto che in un video l'obiettivo di un telefonino ne attesta l'esibizionismo. Non mancano, nei fotogrammi, pose ammiccanti e nudità varie. 

In altri video si mostrano chiaramente gli atti intimi della signorina con alcune persone, presumibilmente camionisti. Sta di fatto che l'area sarà maggiormente monitorata dalle pattuglie dei vigili. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium