/ Cultura

Cultura | 21 giugno 2019, 15:58

A Palazzo Ducale la città dipinta dagli Urban Sketchers Liguria

da domani e sino al 30 giugno in esposizione la mostra di oltre 200 disegni e acquerelli dal vivo che raccontano il capoluogo ligure

A Palazzo Ducale la città dipinta dagli Urban Sketchers Liguria

Nello spazio aperto di Palazzo Ducale, da domani e sino al 30 giugno rimarrà esposta la rassegna Urban Sketchers Liguria, oltre 200 disegni e acquerelli dal vivo attraverso i quali si articola una narrazione grafica di Genova e della Liguria, tra architettura, storia e bellezze naturali.

I lavori sono stati realizzati durante i meeting che il gruppo Urban Skechers Liguria organizza a cadenza mensile, con una nutrita sezione dedicata all’edizione dei Rolli Days del maggio scorso.

Questa iniziativa si inserisce nel quadro della collaborazione con il Comune di Genova e si pone l’obiettivo di far conoscere gli angoli più nascosti del nostro territorio attraverso la matita dei disegnatori, che fissa su carta palazzi o panorami, perle di bellezza spesso poco valorizzate. Un approccio assai differente da quello fotografico e che va nella direzione del turismo lento e consapevole.

Oltre alle maratone di disegno che si svolgeranno domenica 23 e domenica 30 giugno, nell’ambito della mostra sono previsti incontri in diverse location del centro città a cui parteciperanno i nomi di rilievo, come Umberto Torricelli, Roberto Cariani, Pedro Loureiro e Jonatan Alcina Segura.

Erede della tradizione del carnet de voyage, il movimento Urban Sketchers comprende grafici, illustratori o semplici appassionati. L’avventura ha preso il via a Seattle nel 2007 da un’idea di un gruppo di artisti americani e nel 2011 l’Internal Revenue Service degli USA ha riconosciuto Urban Sketchers come organizzazione no-profit il cui intento è quello di innalzare il valore artistico, narrativo ed educativo del disegno sul posto, promuovendone la pratica e collegando le persone in tutto il mondo che disegnano i luoghi in cui vivono o viaggiano.

Oggi gli Urban Sketchers sono una vivace comunità globale con 238 gruppi regionali presenti in tutto il mondo e oltre 120mila praticanti. Il gruppo ligure è nato nel 2016 e nel marzo dell’anno dopo American Urban Sketchers Organization lo ha riconosciuto come Official Regional Chapter.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium