/ Eventi

Eventi | 21 giugno 2019, 19:25

A passo di danza in piazza De Ferrari aspettando il Festival Interazionale di Nervi

La prestigiosa rassegna torna dal 2 al 20 luglio nella cornice di Villa Grimaldi Fassio, nei parchi di Nervi. Speciali promozioni sono riservate ad agli allievi delle scuole di danza (VIDEO e FOTO)

A passo di danza in piazza De Ferrari aspettando il Festival Interazionale di Nervi

Si è svolto oggi dalle 17,30 alle 18,30 nella centrale piazza De Ferrari il flash mob di danza classica che ha coinvolto un quarantina di allieve appartenenti ad alcune delle storiche scuole di danza genovesi.

Un piccolo anticipo tra tulle, mezze punte e chignon degli appuntamenti che aspettano genovesi e gli appassionati di balletto in occasione del prossimo Festival Internazionale di Nervi nell’edizione 2019 che si svolgerà dal 2 al 20 luglio nei Parchi.

Il commento dell'assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo:

Il commento dell'assessore  alle Politiche culturali del Comune, Barbara Grosso:

Alcuni momenti dell'iniziativa in piazza De Ferrari:

Ad anni di distanza dall’ultimo Festival Internazionale di Nervi nell’ambito della rassegna che si svolge dal 2 al 20 luglio saranno proposti tre appuntamenti imperdibili:

7 luglio The Tokyo Ballet

12 luglio Le Ballets Trockadero de Monte Carlo

20 luglio Sergei Polunin

A questi si aggiunge il 14 luglio (ingresso gratuito su prenotazione) il Gala di Danza di Andrea Volpintesta e Sabrina Brazzo.

Alle allieve e agli allievi delle scuole di danza è stata riservata una speciale promozione che si estende anche ai loro familiari:

Abbonamento ai tre balletti 90 € (posto unico); ridotto fino agli 11 anni 45 €

Riduzioni giovani fino agli 11 anni 50% sul prezzo del biglietto

Per singolo spettacolo:

The Tokio Ballet e Les Ballets Trockadero de MonteCarlo

30 € I settore / 25 € II settore / 20 € III settore / 15 € IV settore

Lo spettacolo del “The Tokyo Ballet” del 7 luglio è quello di una delle più importanti Compagnie di danza classica del mondo, fondata nel 1964, che ha in repertorio balletti firmati da tutti i maggiori coreografi, in particolare di Maurice Bejart. Programma: “Il regno delle ombre” dal I atto de “La Bayadère”, Pas de deux da "Don Chisciotte", Tam-Tam et Percussion di Felix Blaska.

Il 12 luglio sarà la volta de Les Ballets Trockadero de Montecarlo; fondato nel 1974, Les Ballets Trockadero riprende in modo ironico e dissacrante, ma impeccabile dal punto di vista tecnico, la tradizione del balletto classico, per una compagnia di danza composta di soli uomini. Programma: II atto del Lago dei Cigni, Balletto a sorpresa, Go for Barocco, Raymonda’s Wedding.

E chiude la rassegna una vera star del mondo della danza classica contemporanea il 20 luglio ovvero Sergei Polunin con il gala di danza “Fraudolente smile” e “Sacrè”. Polunin è uno dei più importanti talenti contemporanei della danza classica, una personalità forte, oltre che dal punto di vista artistico, anche da quello mediatico, per gli atteggiamenti sfidanti e a volte provocatori che ne fanno l’astro controverso ed emergente della scena coreutica mondiale, primo ballerino presso i più importanti teatri del mondo, fra cui la Scala, il Royal Ballet, il Bolscioi, il Bayerische Staatsballet.

Il Festival Internazionale di Nervi è un evento fortemente voluto dall’amministrazione comunale impegnata non solo nel percorso di rivalutazione della splendida location del levante, ma soprattutto a creare avvenimenti che possano essere di richiamo non solo per i genovesi ma aperti principalmente alle persone che la nostra città devono ancora scoprirla o sono pronti a tornare per vivere altre significative emozioni.

La programmazione di alto profilo ai Parchi di Nervi proseguirà nel 2020 con la prima edizione del “Festival Internazionale del Balletto”.

La rassegna, nata e promossa dall’iniziativa del Rotary di Genova, si avvale del supporto organizzativo del Teatro Nazionale di Genova.

 

Il programma completo della rassegna su www.festivalnervi.it.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium