/ Politica

Politica | 22 giugno 2019, 14:15

Parchi, Regione Liguria: la Giunta regionale stanzia 430mila euro al Parco delle Alpi Liguri

L’Assessore a parchi e biodiversità Stefano Mai: "Ancora una volta confermiamo, in giorni di polemica strumentale, come siamo attenti al patrimonio delle aree protette liguri".

Parchi, Regione Liguria: la Giunta regionale stanzia 430mila euro al Parco delle Alpi Liguri

La Giunta regionale stanzia 430mila euro al Parco delle Alpi Liguri nell’ambito del programma Alcotra di collaborazione tra Italia e Francia.

Lo comunica l’assessore a parchi e biodiversità Stefano Mai: “Come Regione aderiamo al programma Alcotra 2014-2020. Con questo finanziamento diventeremo partner del Progetto integrato territoriale Pi.Ter Alpimed Patrim che fa parte di Alcotra e per il quale abbiamo previsto un budget totale di 564mila euro. Di questi 430mila li trasferiamo al Parco delle Alpi Liguri perché riteniamo che lo staff del presidente Giuliano Maglio abbia le professionalità giuste per seguirlo. La conoscenza del territorio è fondamentale, soprattutto perché il Parco si occuperà della governance e del coordinamento tecnico del progetto”.

Tramite Alcotra e Alpimed continuiamo a collaborare in un’ottica italo-francese per arrivare a una gestione integrata dei territori alpini – spiega l’Assessore Mai - Nello specifico Alpimed ci permette di sviluppare meglio la rete sentieristica transalpina e di potenziarla tramite la gestione, la mappatura e la realizzazione di segnaletica e punti informativi. Inoltre verrà fatta un’attenta azione di sensibilizzazione dei residenti e di formazione professionale degli operatori”.  

Ancora una volta confermiamo, in giorni di polemica strumentale, come siamo attenti al patrimonio delle aree protette liguri – prosegue l’Assessore Mai – Con i fatti dimostriamo come, a differenza di altri, ci impegniamo concretamente per un loro buon governo”.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium