/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2019, 16:03

Al via la IV edizione della Genoa Shipping Week

Opening al Porto Antico e focus sulla sostenibilità ambientale

Al via la IV edizione della Genoa Shipping Week

Domani, lunedì 24, al via la quarta edizione della Genoa Shipping Week, la settimana dedicata alla cultura e all’economia del mare organizzata da Assagenti, che animerà Genova e il suo porto fino a domenica 30 giugno. Alle 21.30 lo specchio acqueo del Porto Antico accoglierà lo spettacolo Orizzonti, dove acrobati e artisti animeranno un palco inedito tra gru galleggianti in un succedersi di interventi spettacolari e inattesi. La performance, offerta alla città da Moby, Rimorchiatori Riuniti, Corpo Piloti Genova e Gruppo Antichi Ormeggiatori di Genova, è organizzata in collaborazione con Zones Portuaires Genova. 

Martedì 25, alle 9, l’appuntamento sarà a Calata Ansaldo De Mari, di fronte a Galata Museo del Mare, dove l’associazione inGE propone una versione speciale del suo percorso di archeologia e patrimonio industriale Di molo in molo, dedicato alla scoperta della storia e del funzionamento dell’antico porto di Genova, attraverso le sue tracce ancora visibili. 

Sempre martedì, doppio appuntamento sulla sostenibilità ambientale, sfida del nostro tempo, tema controverso e al centro del dibattito pubblico. A partire dalle 9Ship Recyclingil convegno organizzato dallo studio Siccardi Bregante & C a bordo di Nave Bergamini, affronterà gli scenari emersi con l’entrata in vigore del Regolamento europeo in materia di demolizione delle navi e di recupero delle loro parti che cerca di arginare le cattive pratiche, offrendo agli operatori soluzioni più sfidanti, sostenibili e sicure. 

Al pomeriggio, riflettori puntati sull’industria marittima e sul suo ruolo nella salvaguardia degli oceani: con la campagna An Oceanic Awakening Wärtsilä promuove infatti azioni concrete per trasformare il settore marine&energy in un ecosistema efficiente, green e connesso. Alle 16.30, all’auditorium dell’Acquario, il cluster marittimo incontrerà biologi marini e divulgatori scientifici per un dibattito organizzato in collaborazione con il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera. Interveranno, tra gli altri:Amm. Isp. Capo Giovanni PettorinoAndrew Calzetti, marketing director Wärtsilä, Gian Enzo Duci, presidente FederagentiDonatella Bianchi, giornalista e presidente WWF Italia, Mariasole Bianco, biologa marina, presidente Worldrise,          Antonio Di Natale, segretario generale Fondazione Acquario di Genova e Mauro Pelaschier, velista e ambasciatore One Ocean Foundation. In questa occasione la città di Genova entrerà a far parte del network internazionale SEA20 Forum con l’intervento del sindaco Marco Bucci. 

Alle 21, i Cantieri T. Mariotti diventeranno il palcoscenico inedito per lo spettacolo teatrale “La leggenda del pianista sull’oceano”, tratto dal monologo “Novecento” di Alessandro Baricco, in cui l’attore Igor Chierici, diretto da Luca Cicolella, racconterà la storia del celebre pianista Novecento e la sua vita a bordo del Virginian accompagnato dalle preziose note dell’orchestra Atlantic Jazz Band

Mercoledì 26 si entra nel vivo con gli appuntamenti tecnici di settore con “New ports of Genoa: un “quarto valico” di servizi logistici per l’economia svizzera”, il convegno organizzato da Spediporto sulle strategie soluzioni logistiche per il rilancio del Porto di Genova  sul  mercato svizzero, e con Port&ShippingTech, la conferenza principale della settimana a cura di ClickUtility Team, che fino a venerdì 28  offrirà un ampio programma di conferenze e momenti di networking focalizzati sull’innovazione tecnologica nel sistema logistico-portuale.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium