/ Eventi

Eventi | 09 luglio 2019, 14:09

In partenza 12 e 13 luglio team moto e waterbike di 7milamiglialontano

Sabato 13 la partenza dei super motociclisti Claudio Poli, Giacomo Tognoli e Giuseppe Prandelli, che alle 9 ripeteranno il rito scaramantico della partenza davanti alla pasticceria Zilioli di Via Cadorna 1 a Brescia

In partenza 12 e 13 luglio team moto e waterbike di 7milamiglialontano

Quella appena iniziata sarà una settimana di partenze per 7milamiglialontano, l’associazione culturale bresciana presieduta dal fotografo Giuliano Radici.

Ben due infatti sono i team che inizierano i loro tragitti: venerdì 12 gli audaci del Team Waterbike si muoveranno verso le sorgenti del Po, a Pian del Re, alle pendici del Monviso, dove ufficilmente nasce il fiume e da dove inizieranno la loro dicesa. Entreranno in acqua per la “navigazione” a Torino, quando la portata dell’acqua sarà adeguata. Meta finale è il delta del fiume, un’area protetta di grande importanza, dove dovrebbero arrivare il 23 luglio. A sostenerli in acqua sarà il kit di galleggiamento messo a disposizione gratuitamente e a beneficio dell’impresa da Shuttle Bike.

L'idea delle shuttle bike è nata dal tentativo di conciliare l'utilizzo di un mezzo prettamente da terra, la bici, col tema del progetto, l'acqua. Parlando ci siamo convinti che il Po fosse il corso d'acqua giusto. Tanto vicino quanto spesso ignorato, se ne parla forse solo in  caso di drammatiche esondazioni o disastri ambientali. Dico ignorato ma forse sarebbe più corretto dire volutamente dimenticato, perché così si é potuto trasformare in quella terra di nessuno dove tutto era concesso. Fortunatamente in questi ultimi anni le cose stanno cominciando lentamente a cambiare. Pensiamo che percorrerlo dall'acqua possa offrire un punto di vista diverso e privilegiato per monitorare la situazione attuale.” afferma Anna Mazzacani, veterana di 7milamiglialontano, che guida il team composto da lei, il giornalista Francesco Florenzano e Giuliano Dusio.

Per portare a termine il loro percorso, nonché il lavoro di documentazione, hanno coinvolto associazioni locali dei canottieri, che li “scorteranno” laddove ce ne sarà bisogno e saranno ottimi interlocutori sul territorio. Altri attori saranno le persone che sul e col Po convivono da sempre e, ovviamente, il fiume stesso che si racconterà a tutti attraverso le immagini.

Sabato 13 invece sarà il turno dei “nostri” super motociclisti Claudio Poli, Giacomo Tognoli e Giuseppe Prandelli, che alle 9 ripeteranno il rito scaramantico della partenza davanti alla pasticceria Zilioli (Via Cadorna 1), il loro tipico ritrovo, dove saluteranno amici e parenti. Prima tappa in moto la Danimarca, da dove raggiungeranno l’Islanda in traghetto. Con le loro Africa Twin e Ktm equipaggiate dagli sponsor Givi e Kappamoto, percorreranno il perimetro dell’isola – circa 7000 km - riportando alla base, a inizio agosto, immagini di una natura ancora selvaggia.

Oltre che sui consueti canali di 7milamiglialontano (FB 7milamiglialontano, instagram 7milamiglialontano_h2oplanet) potrete seguire i viaggiatori sul portale GIVI EXPLORER, contenitore delle Brand Experience GIVI nel mondo, che monitorerà insieme a noi l’itinerario tenendo contatti giornalieri con i tre viaggiatori e pubblicando i contenuti dei racconti, testi, video e foto.

Ricordiamo che 7MML_5.0 H2O Planet consiste in 7 viaggi solidali che si svolgeranno in 7 anni partendo dall’Europa (quest’anno), per poi proseguire in Africa, Oceania, America del Nord, America del Sud, Russia e Asia. Ogni viaggio è costituito da più itinerari affrontati con vari mezzi di trasporto. I diversi team percorreranno la maggior parte possibile delle coste dei continenti, raccontando – in maniera autentica e diretta – la condizione di salute delle acque e forniranno ritratti delle persone che vivono sul “confine” tra terra e mare. Nel corso del viaggio e al ritorno, tutta la documentazione raccolta dai partecipanti (videomaker, fotografi, scrittori, professionisti ecc.) verrà divulgata attraverso vari strumenti mediatici per convincere sempre più persone dell’importanza di una nuova cultura ambientale.

Mantenendo fede alla vocazione solidale di 7MML ogni anno verranno raccolti fondi per associazioni onlus partner. Quest’anno il ricavato andrà alla Onlus Niños que esperan in Repubblica Dominicana, per realizzare il progetto di ampliamento dell’orfanotrofio Niños de Christo.

Al momento altri due team sono in viaggio:

- il team 4x4 sponsorizzato da Subaru Italia, che sta risalendo il mar Baltico lungo la costa della Finlandia. Grazie ai gps di Argo Pro è possibile verificare costantemente la loro posizione esatta al seguente link: https://7mml.argopro.it/7mml-h2o.aspx

 

- il team Itaca, l’imbarcazione con materiale di recupero costruita in collaborazione con Cauto che concluderà il suo percorso domenica 14 luglio a Desenzano del Garda con un evento in collaborazione con WWF Brescia e Bergamo e Talata Sub di Desenzano, dopo aver percorso tratti dei principali laghi bresciani (Iseo – Garda – Idro)

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium