/ Cronaca

Cronaca | 10 luglio 2019, 14:11

Ponte Morandi: dalla Svizzera la "Cinquecento Azzurra" porta beneficenza

La signora Elisanna Lippi ha portato a Genova il ricavato di una raccolta fondi tra i lavoratori e i clienti di un ristorante di proprietà gestito dal figlio

Ponte Morandi: dalla Svizzera la "Cinquecento Azzurra" porta beneficenza

Continua la grande gara di solidarietà per i danneggiati dal crollo del Ponte Morandi. Le donazioni provengono non solo dall’Italia, ma anche dall’estero.

 

Questa mattina l'assessore al personale Arianna Viscogliosi ha ricevuto, nell'ufficio di Rappresentanza del sindaco a Palazzo Tursi, la signora Elisanna Lippi che da Ginevra ha portato, a bordo della sua "Cinquecento Azzurra", il ricavato di una raccolta fondi tra i lavoratori e i clienti di un ristorante di proprietà gestito dal figlio, a favore dei danneggiati dal crollo del Ponte Morandi.

 

L’Amministrazione destinerà questi fondi, nella massima trasparenza, a favore delle attività commerciali della zona.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium