/ Cultura

Cultura | 11 luglio 2019, 16:08

Un gala gratuito di danza e opera al Festival di Nervi Domenica 14 luglio con due étoile internazionali

Le danze in scena di nuova creazione, in stile classico, neoclassico e contemporaneo, sono firmate da coreografi affermati ed emergenti quali Massimiliano Volpini, Francesco Ventriglia, Giorgio Azzone, Alessio Di Stefano

Un gala gratuito di danza e opera al Festival di Nervi Domenica 14 luglio con due étoile internazionali

All’interno del Festival Internazionale di Nervi è previsto, domenica 14 luglio, un evento di gala “Opera Danza Festival” voluto e organizzato dai Rotary genovesi: con due étoile internazionali, Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta e la loro compagnia Jas Art Ballet, unico ensamble coreutico italiano all’interno del programma del Festival nerviese. 

Le danze in scena di nuova creazione, in stile classico, neoclassico e contemporaneo, sono firmate da coreografi affermati ed emergenti quali Massimiliano Volpini, Francesco Ventriglia, Giorgio Azzone, Alessio Di Stefano. Celebri brani di Verdi, Rossini, Mozart, Bizet, Bach, Saint-Saëns, Offenbach, Puccini, e Scarlatti fungeranno da colonna sonora, arricchiti dagli interventi di un violino e dalle splendide voci di un tenore, di un soprano e di un mezzosoprano.

Lo spettacolo è l’unica ospitalità di balletto italiana scelta per il “ritorno” dopo 25 anni del prestigioso Festival di Nervi ed è offerto dai Rotary genovesi gratuitamente come omaggio alla città di Genova. In occasione dello spettacolo si terranno inoltre il 14 e 15 luglio 2019 master class e workshop gratuiti, sempre offerte dal Rotary, con Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, Giorgio Azzone e Damiano Bisozzi.

Sabrina Brazzo inoltre, il 14 luglio 2019 riceverà le insegne di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, introdotte dal Maestro Aldo Mario Masella anch’egli Cavaliere dell’Ordine e la nomina come Ambasciatrice AID – Associazione Italiana Dislessia. La consegna avverrà dalle ore 19 nel patio della GAM all’interno dei Parchi di Nervi alla presenza dei rappresentanti del Rotary, del Sindaco di Genova e dell’Assessore alla Cultura del Comune di Genova.

Per assistere allo spettacolo è necessario ritirare il voucher gratuito fino a esaurimento posti (ce ne sono 2500) presso le biglietterie del Teatro Nazionale di Genova in Piazza Borgo Pila 42 a Genova, aperte ogni giorno dalle 10 alle 14 (Tel. 010 53421 mail r.rocca@teatronazionalegenova.it) e presso la biglietteria del Teatro Modena in Piazza Gustavo Modena 3 a Genova (Tel. 010 6592220 mail r.rocca@teatronazionalegenova.it).

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium