/ Politica

Politica | 11 luglio 2019, 13:01

Regione Liguria: approvato il piano 2019 di tutela e valorizzazione della rete escursionistica ligure

È stata inoltre aggiornata la Carta inventario dei percorsi escursionistici della Liguria, con l’aggiunta di 100 nuovi sentieri per un totale di 362 ulteriori chilometri che si aggiungono ai 4000 chilometri già presenti.

Regione Liguria: approvato il piano 2019 di tutela e valorizzazione della rete escursionistica ligure

La Regione ha approvato e messo a finanziamento la proposta di “Piano delle attività e degli interventi 2019” formulata dal Club Alpino Italiano – Regione Liguria per la tutela e valorizzazione della rete escursionistica ligure.

La spesa complessiva prevista ammonta a 40.000 euro, così suddivisa:

1) 15.000 euro per attività di coordinamento e azioni di sensibilizzazione e divulgazione;

2) 21.000 euro per interventi di manutenzione e ripristino della rete sentieristica;

3) 4.000 euro per attività di monitoraggio.

Tra gli obiettivi prioritari del Piano ci sono il controllo e la conservazione della Rete di fruizione escursionistica, la promozione, valorizzazione e incentivazione delle attività di volontariato volte alla salvaguardia del patrimonio sentieristico regionale, le azioni di sensibilizzazione e divulgazione dei pregi naturalistici, ambientali e culturali del nostro territorio.

È stata inoltre aggiornata la Carta inventario dei percorsi escursionistici della Liguria, con l’aggiunta di 100 nuovi sentieri per un totale di 362 ulteriori chilometri che si aggiungono ai 4000 chilometri già presenti.

L’attività escursionistica rappresenta una risorsa strategica per il turismo nella Regione, grazie alla quale si possono conoscere ed apprezzare le innumerevoli bellezze naturalistiche e paesaggistiche che la Liguria ha da offrire.

L’esistenza di una rete escursionistica segnalata ed oggetto di regolare manutenzione costituisce significativo presupposto per lo sviluppo sostenibile del territorio, in quanto essa si configura sia come strumento di promozione turistica, sia come parte integrante della viabilità minore.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium