/ Attualità

Attualità | 12 luglio 2019, 12:27

Man on the moon: l'Università di Genova ricorda i 50 anni dall’allunaggio

Nel 2019 ricorrono anche i 100 anni dell’Unione Astronomica Internazionale e celebra queste ricorrenze, dal 16 al 20 luglio, con una serie di eventi aperti alla cittadinanza

Man on the moon: l'Università di Genova ricorda i 50 anni dall’allunaggio

Il 20 luglio 1969 l’uomo mise per la prima volta piede sulla Luna; quest’anno ricorrono quindi 50 anni da questo evento epocale. Non solo: nel 2019 ricorrono anche i 100 anni dell’Unione Astronomica Internazionale.

L’Università di Genova celebra queste ricorrenze, dal 16 al 20 luglio, con una serie di eventi aperti alla cittadinanza.

Tra gli eventi, si segnalano:

 

  • martedì 16 luglio h. 17:00: seminario di Chiara Righi: la laureata UniGe che aveva fotografato, già 4 anni fa per la sua tesi, la galassia ellittica gigante M87, recentemente balzata agli onori delle cronache;
  • martedì 16 luglio h. 22:00: osservazione al telescopio dell’eclissi parziale di Luna e dei pianeti Giove e Saturno
  • sabato 20 luglio h. 18:15: la diretta Web TV del lancio di Luca Parmitano astronauta della 60° Expedition verso la Stazione Spaziale Internazionale;
  • sabato 20 luglio h. 21:30: “La notte della Luna”, un dibattito scientifico con interventi di:
  1. Dott.ssa Patrizia Caraveo (INAF – Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica cosmica, Milano) “Conquistati dalla Luna”
  2. Ing. Franco Malerba, ex astronauta “Esperienze dell’uomo nello spazio: il primo astronauta italiano”
  3. Prof. Marco Pallavicini (DIFI) “La missione Chang’e 5 e l’uomo nuovamente sulla Luna: coinvolgimento italiano”

Il programma della manifestazione è a cura del Dipartimento di fisica e dei suoi studenti, veri protagonisti, in veste di relatori e moderatori dei dibattiti e dei seminari che animeranno i cinque giorni di celebrazioni.

Tutti gli eventi di "Man on the Moon" sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili tranne l’osservazione al telescopio prevista per il 16 luglio alle ore 22 presso l’Orto Botanico

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium