/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2019, 12:09

Commemorazione vittime, Egle Possetti: "Senza giustizia uno Stato democratico non ha senso"

Al termine della commemorazione ha preso la parola Egle Possetti, del comitato delle vittime del Ponte Morandi: "Fondamentali ricerca della verità, prevenzione e giustizia"

Commemorazione vittime, Egle Possetti: "Senza giustizia uno Stato democratico non ha senso"

 

Al termine della celebrazione solenne, da parte del Cardinale Bagnasco, in ricordo delle vittime del Ponte, ha preso la parola, tra gli altri, Egle Possetti, rappresentato del Comitato parenti delle vittime, in un discorso fatto di dolore composto:

"Un anno fa abbiamo perso un pezzo del nostro cuore, 43 persone innocenti hanno perso la vita, in una morte così assurda che non possiamo rassegnarci e accettarla. Per la loro memoria dobbiamo avere grande determinazione nella ricerca della verità. Hanno avuto l’unica colpa di essere in quel luogo in quel momento. Eventi così non possono accadere, siamo stati nostro malgrado attori di una delle tante tragedie consumate nel paese, e chiediamo un segnale concreto alle istituzioni perché i cittadini si sentano tutelati. Gestiscano con attenzione i beni pubblici, vigilino sempre con attenzione, tengano viva la coscienza civile. Parola principale deve essere prevenzione.

Il nostro obbligo morale per la loro memoria. Chiediamo la modifica della legge avere processi brevi, e perché reati così gravi non cadano in prescrizione reati, e sia creata un’unità di crisi speciale. Senza giustizia uno stato democratico non ha senso. Grazie alla magistratura e agli inquirenti che lavorano nella ricerca della verità, che speriamo non siano lasciati soli. Ringraziamo chi ha lavorato con cuore enorme in condizioni non facili, i cittadini che oggi e nel passato hanno speso parole e pensieri buoni per noi, e per i giornalisti che hanno tenuto in modo serio alta l’attenzione sulla tragedia".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium