/ Attualità

Attualità | 18 agosto 2019, 11:46

Ragazzo folgorato a Rapallo: indagati il sindaco e altre tre persone

L'ipotesi su cui lavorano i magistrati e di lesioni colpose: nella vicenda, risalente allo scorso 3 agosto, un 17enne era rimasto folgorato, rischiando la vita sulla spiaggia dell'Antico Castello

Ragazzo folgorato a Rapallo: indagati il sindaco e altre tre persone

Il sindaco di Rapallo, Carlo Bagnasco, risulta indagato per lesioni colpose a seguito della vicenda che lo scorso 3 agosto ha messo in pericolo la vita di un ragazzo tedesco, rimasto folgorato sulla spiaggia dell'Antico Castello dall'impianto elettrico.

Insieme al sindaco sono indagati, sempre per lesioni colpose, l'assessore Arduino Maini, un funzionario e il dirigente dell'impresa che ha realizzato l'impianto elettrico che ha causato i danni alla vittima.

Il giovane è stato colpito da una forte scarica elettrica appena uscito dal mare dopo il bagno, ed è stato soccorso da alcuni testimoni oculari della vicenda: il ragazzo, in arresto cardiaco, è stato salvato anche grazie a un defibrillatore situato nei pressi del monumento.

La famiglia della vittima ha sporto denuncia e fatto trasferire il figlio presso una clinica in Germania.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium