/ Cronaca

Cronaca | 14 settembre 2019, 14:01

Rapallo: nuovi percorsi e orari del Free CityBus

A partire da lunedì 16 settembre, in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico, il servizio verrà rimodulato

Rapallo: nuovi percorsi e orari del Free CityBus

Novità in arrivo per il “Free CityBus Rapallo - Mobilità funzionale gratis al servizio dei cittadini”, servizio progettato dal Comune di Rapallo in collaborazione con Atp Esercizio per offrire una soluzione alternativa all’utilizzo dei mezzi privati a residenti e turisti.

A partire da lunedì 16 settembre, in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico, il servizio verrà rimodulato rispetto alla tratta estiva e reso più funzionale alle esigenze dell’utenza nel periodo di riferimento. Nello specifico, per quanto attiene al percorso, viene mantenuta la sperimentazione estiva della fermata di Via Betti (Ponte Autostradale A12) mentre verrà ripristinata la tratta dello scorso inverno che arriva fino a Via Sciesa e torna poi in centro passando da Via Milano, Piazza Cile, Via Trieste. Il percorso, che è un anello, parte da via Pietrafraccia per poi proseguire con fermate in via Aurelia Levante, via Baisi, via San Francesco, via don Minzoni, via Ferraretto e Funivia (ponte Ampola). Da qui, come durante la sperimentazione estiva, si avanza in direzione San Maurizio di Monti percorrendo via Betti fino al ponte dell’autostrada dove le navette faranno inversione e, ripercorrendo la stessa via Betti in senso contrario, si ricongiungeranno a via Bolzano. Le navette procederanno verso via Laggiaro e via del Carmelo, per poi dirigersi in via Mameli verso la zona Golf; all’altezza di via Tito speri e Via Sciesa le navette fanno inversione e tornano verso il centro passando da via Milano, piazza Cile, via Trieste; ripercorrono via Bolzano verso levante e in fondo svoltano a destra sotto il ponte ferroviario di via Betti per poi, svoltando a sinistra, imboccare corso Assereto, percorrere via Milite ignoto e da lì chiudere l’anello con le fermate in Via Aurelia di Levante (Tuia) e Via Pietrafraccia (Hotel Canali e Via Val di Sole).

Le navette rimangono due e gli orari di servizio sono dalle 10 alle 13:15 e dalle 15 alle 18:15; la frequenza è di una corsa ogni 30 minuti.

«Conosciamo bene il successo di questo servizio pubblico che da quasi due anni il Comune di Rapallo ha istituito in città - osserva il Sindaco Carlo Bagnasco. È un servizio trasversale rispetto al trasporto pubblico e di grande utilità per cittadini e turisti. Quest’estate, con l’estensione del tragitto fino al ponte dell’autostrada di via Betti e il ripristino del percorso verso San Michele di Pagana, abbiamo raggiunto un livello di utilizzo e soddisfazione che è impossibile ormai sospendere il servizio, anzi, cerchiamo sempre di migliorarlo e modularlo in relazione alle necessità della città. Ringrazio in primis Alessandra Ferrara, assessore al momento dell’avvio del servizio nel 2018 e oggi Consigliere Comunale incaricato proprio la Trasporto Pubblico, per l’impegno e i risultati che rendono questo servizio unico e ringrazio anche ATP Esercizio per la collaborazione e la disponibilità - Sono certo - conclude il Sindaco - che anche il prossimo inverno il FreeCityBus si rivelerà un’ottima alternativa, con sempre più utenti, per muoversi in città, in maniera gratuita».

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium