/ Attualità

Attualità | 15 settembre 2019, 10:00

Falsi report dei viadotti: Autostrade e Spea sospendono gli indagati

I dipendenti di Autostrade e Spea sono stati sospesi per i provvedimenti cautelari emessi a seguito dei falsi report relativi al viadotto Pecetti sulla A26 (Mele) e sul Paolillo sulla A 16

Falsi report dei viadotti: Autostrade e Spea sospendono gli indagati

Gianni Marrone e Lucio Torricelli Ferretti della direzione dell'VIII tronco di Autostrade sono stati sospesi dal proprio incarico.

Lo ha comunicato Autostrade dopo la notizia dei provvedimenti cautelari emessi dalla magistratura di Genova nei loro confronti peri falsi report sul viadotto della A26, in Liguria (a Mele), il Pecetti, e sul viadotto della A16, il Paolillo, in Puglia, sulla base di intercettazioni di circa un anno fa.

Ha deciso per la sospensione anche Spea, che vede indagati quattro dipendenti.

Le indagini sono scattate a seguito del crollo del Ponte Morandi.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium