/ Eventi

Eventi | 19 settembre 2019, 18:18

La seconda tappa della Festa dell'Unità si ferma a Pra'

Il segretario del Pd Genova, Alberto Pandolfo: "Anche in questa edizione della Festa dell’Unità abbiamo voluto dar voce e ripartire dal contatto con i territori, come già avvenuto lo scorso anno a Pontedecimo"

La seconda tappa della Festa dell'Unità si ferma a Pra'

Domani prende il via la Festa dell’Unità del Pd Genova in Piazza Sciesa a Pra’. Seconda tappa, dopo quella di inizio mese in piazza Martinez a San Fruttuoso, da venerdì 20 a domenica 22 settembre.

Ancora una volta protagonisti saranno i quartieri e i Municipi di Genova, primo punto di incontro tra i cittadini e l’amministrazione, con un ruolo che occorre sostenere con maggior forza andando avanti nel processo di decentramento.

“Anche in questa edizione della Festa dell’Unità – commenta Alberto Pandolfo, segretario Pd Genova – abbiamo voluto dar voce e ripartire dal contatto con i territori, come già avvenuto lo scorso anno a Pontedecimo. Un percorso che ha reso la festa itinerante e che ancora una volta è possibile realizzare grazie al preziosissimo contributo dei nostri volontari e alla partecipazione di ospiti di rilievo impegnati a confrontarsi sui temi d’attualità politica nazionale e locale”.

L’apertura della Festa in Piazza Sciesa è in programma domani, venerdì 20 settembre alle ore 17.30 con la Banda musicale Colombi di Pra’.

Gli stand gastronomici apriranno alle ore 18 e offriranno le tipiche focaccette di Crevari e sarà presente anche il ristorante Mari e Monti dove gustare le specialità genovesi.

Questo il programma dei DIBATTITI.

Venerdì 20 settembre

 

ore 18.00 - Sanità regionale e territoriale in Liguria

Valter FERRANDO, chirurgo, consigliere regionale Pd e vice pres. Comm. Sanità Regione 

Lorenzo SAMPIETRO, direttore socio sanitario Asl3

Gianni TESTINO, direttore Struttura complessa patologie dipendenze Asl3 San Martino e coordinatore Centro alcologico regionale

Claudio CHIAROTTI, presidente Municipio VII Ponente

Alberto PANDOLFO, segretario Pd Genova

modera Mario PATERNOSTRO, Primocanale

 

Ore 19.30 - Lo stato del lavoro a Genova: dibattito con le parti sociali

Rappresentante di Confindustria Genova

Antonio GRIFI, segretario Filmtec-CGIL Genova

Marco GRANARA, segretario generale CISL Genova

Sheeba SERVETTO, segretaria confederale Dipartimento politiche industria, terziario e servizi UIL Liguri.

Stefano BERNINI, Consigliere Comunale PD Genova

 

Ore 21.00 - dialogo con Maurizio MARTINA, deputato Pd, già segretario nazionale Pd, responsabile Commissione Riforma Statuto Partito democratico

Intervista di Paolo LINGUA, direttore Telenord


Sabato 21 settembre

ore 18.00 - Il futuro dell’Europa

Brando BENIFEI, eurodeputato e capodelegazione Pd

Irene TINAGLI, eurodeputata Pd e presidente Commissione problemi economici e monetari Parlamento Europeo

Cristina LODI, capogruppo Pd Comune di Genova

 

Ore 19.30 - I valori della Costituzione: Democrazia, Libertà, Antifascismo. Dialogo tra generazioni

Massimo BISCA, presidente ANPI Genova

Davide PATRONE, segretario GD Genova

 

Ore 21.00 - Idee programmatiche per una via comune, Liguria 2020. 

i lavori sono condotti da Simone FARELLO, vice segretario Pd Liguria 

con i Capigruppo in Consiglio regionale per il centrosinistra Giovanni LUNARDON (PD) e Gianni PASTORINO (Rete a sinistra)

e i rappresentanti dei partiti del centrosinistra e dell'associazionismo.

Conclude, Marco FURFARO, coordinatore Forum Aperti Partito democratico, Segreteria Pd nazionale.

 


Domenica 22 settembre

ore 18.00 - Il litorale del Ponente

Claudio CHIAROTTI, presidente Municipio VII Ponente

Ugo TRUFFELLI, capogruppo Pd Municipio VII Ponente

Alessandro TERRILE, consigliere comunale Pd Genova

Simone FARELLO, vice segretario Pd Liguria 

 

Ore 21.00 - Dialogo con Roberta PINOTTI, resp.le Sicurezza Partito democratico


Intervista di Massimo Righi, Il Secolo XIX

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium