/ Economia

Economia | 21 settembre 2019, 09:22

Carige, Benveduti: "Cauto ottimismo, ora un progetto con testa, gambe e cuore in Liguria"

Benveduti: "Abbiamo sottolineato più volte l’importanza di avere una banca del territorio, gestita in maniera sana e trasparente"

Carige, Benveduti: "Cauto ottimismo, ora un progetto con testa, gambe e cuore in Liguria"

“Cauto ottimismo per il salvataggio di Banca Carige. Abbiamo evitato il tracollo, ma attendiamo adesso un progetto che mantenga testa, gambe e cuore in Liguria”. È il commento dell’assessore regionale dello Sviluppo economico Andrea Benveduti, a seguito dell'odierna approvazione del piano di risanamento di Carige.

“In questi mesi – continua Benveduti - abbiamo sottolineato più volte l’importanza di avere una banca del territorio, gestita in maniera sana e trasparente, che rappresentasse un volano di sviluppo per le imprese e di vicinanza per le famiglie. Crediamo che da questi valori debba ripartire Carige, e non da un’ottica speculativa che non farebbe altro che impoverire il nostro tessuto economico e pregiudicare l’occupazione”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium