/ Politica

Politica | 11 ottobre 2019, 16:55

Nodo ferroviario genovese, Falcidia risponde ai 5 Stelle Salvatore e De Ferrari

Il presidente del Municipio Centro Ovest: "Consiglierei ai consiglieri regionali del M5S di impegnarsi in maniera più concreta nel sollecitare i loro eletti a Roma, affinché venga al più presto nominato un commissario per l'avvio dei lavori del nodo ferroviario"

Nodo ferroviario genovese, Falcidia risponde ai 5 Stelle Salvatore e De Ferrari

Il presidente del Municipio di Centro Ovest Falcidia replica alle accuse dei consiglieri regionali M5S De Ferrari e Salvatore sul tema del nodo ferroviario genovese: "La richiesta di partecipazione alla suddetta commissione non è mai stata recapitata né alla segreteria, né a nessuno dei contatti istituzionali del presidente del municipio. Pertanto era impossibile, sia per il presidente che per la segreteria del municipio, venire a conoscenza di tale convocazione e partecipare alla commissione regionale". Il presidente Falcidia si rende quindi "disponibile a partecipare a una nuova commissione quando questa verrà convocata, nel rispetto del ruolo istituzionale per cui è stato eletto e nell'interesse di tutta la circoscrizione".

"Considerata l'importante tematica - ha aggiunto Falcidia -  consiglierei ai consiglieri regionali del M5S di impegnarsi in maniera più concreta nel sollecitare i loro eletti a Roma, affinché venga al più presto nominato un commissario per l'avvio dei lavori del nodo ferroviario di Genova, infrastruttura fondamentale per la crescita di Sampierdarena e di tutto il capoluogo ligure".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium