/ Eventi

Eventi | 14 ottobre 2019, 10:48

L'Editrice savonese "Black Dog" conquista il Book Pride di Genova

La letteratura gotica e fantastica tra i protagonisti di una delle più importanti manifestazioni liguri dedicate al mondo editoriale

Nella foto: un minimo campionario di pubblicazioni dal catalogo Black Dog

Nella foto: un minimo campionario di pubblicazioni dal catalogo Black Dog

La casa editrice savonese “black dog”, specializzata in letteratura gotica e fantastica dell’Ottocento, parteciperà al Book Pride di Genova. La manifestazione letteraria si svolgerà da venerdì 18 a domenica 20 ottobre presso il Palazzo Ducale di Genova.

In questa occasione la casa editrice presenterà in anteprima i suoi ultimi nati:

“Le teste del Cerbero”, un romanzo distopico scritto nel 1919 dall’americana Gertrude Barrows Bennett e ambientato in una futuristica ed inquietante Filadelfia del 2118. Il romanzo è stato tradotto da Andrea Comincini che si è occupato anche della curatela del volume. I passaggi salienti della storia sono sottolineati dalle illustrazioni di Adriano Turtulici.

“Racconti italiani gotici e fantastici – Ombre” è il secondo tomo di una “trilogia” di antologie composte da novelle di autori noti o meno noti della letteratura italiana dell’Ottocento o dei primi anni del Novecento. Il lettore sarà accompagnato in un percorso narrativo che gli farà scoprire gli angoli più oscuri di autori noti come Luigi Capuana, Italo Svevo ed Emilio Salgari. Sarà anche l’occasione di scoprire perle e rarità della nostra letteratura fantastica e “scapigliata”. L’antologia è presentata da un saggio di Dario Pontuale che si occupa della curatela dei tre tomi e illustrata dalle tavole dell’artista cellese Alex Raso.

In occasione del Book Pride “black dog” organizzerà due eventi: sabato 19 alle ore 19 si terrà la presentazione dell’antologia “Il vento nel cespuglio di rose e altre storie del soprannaturale” di Mary Eleanor Wilkins Freeman. Modererà l’incontro Angela Cascio e interverranno Simona Zecchi, giornalista e scrittrice, autrice del saggio introduttivo, Marcello Figoni, direttore editoriale “black dog” e l’illustratrice Valentina Biletta. Domenica 20 alle ore 14, invece, Andrea Comincini, filosofo e scrittore, curatore del volume, presenterà “Le teste del Cerbero”. Parteciperanno anche Angela Cascio e Marcello Figoni.

“Black dog” è nata a savona nell’aprile del 2019 ed ha già al proprio attivo già sei pubblicazioni: “Le teste del Cerbero”, “Racconti italiani gotici e fantastici – Esperimenti”, “Racconti italiani gotici e fantastici – Ombre”, “The house of the Wolfings” di William Morris, “Il padrone del Mondo” di Jules Verne, “Il vento nel cespuglio di rose e altre storie del soprannaturale” di Mary Eleanor Wilkins Freeman.


Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium