/ Eventi

Eventi | 23 ottobre 2019, 15:56

Dopo la sceneggiatura della serie "Game of kings" , due titoli in libreria per l'autore ligure Dario Rigliaco

Un libro sulle cene con delitto e l'alimentazione nel medioevo con "De Ferrari editore" e Liguria da scoprire con "Editoriale Programma"

Dopo la sceneggiatura della serie "Game of kings" , due titoli in libreria per l'autore ligure Dario Rigliaco

Dopo aver ultimato i lavori per la serie girata in Liguria, due note case editrici puntano sull'autore. Entrambi i titoli in uscita per la fine di ottobre, il primo sarà in distribuzione nelle librerie a partire da questi giorni e si intitola "Cene medievali con delitto, racconti e avventure, storia e ricettario", con una serie di curiosità del mondo medievale a tavola.

Una raccolta di racconti avvincenti e goliardici tratti dai copioni di successo dello stesso autore e per l'occasione trasformati in piccoli romanzi in cui il comune denominatore è un delitto perfetto.

Dalla cena di Re Artù al banchetto di Robin Hood, Dario Rigliaco unisce fantasia e storia, divertimento e ricerca completando l'opera con un ricettario e aneddoti sull' uso dei cibi a tavola nel medioevo.

La seconda uscita è "Liguria da scoprire", una guida a 27 luoghi della nostra regione, dalle cinque terre a Seborga, dal colle del Melogno all'isola Gallinara, dal castello di Pietra Ligure al castello della pietra di Vobbia, un viaggio alla scoperta della storia dei luoghi e delle loro perle, come il museo navale di Loano o i palazzi dei Rolli di Genova, passando per altre meravigliose località.

Altri due tasselli importanti per l'autore già conosciuto per "Miti&misteri della Liguria" (editato nel 2018 da editoriale programma) e "il ponte degli angeli", il libro che ha permesso all'autore di devolvere le royalty agli enti che hanno lavorato alla tragedia del ponte Morandi. Con questi sono 8 i titoli di Dario Rigliaco sugli scaffali delle librerie italiane, ma non sono finite le novità. Dario Rigliaco sta lavorando a una nuova sceneggiatura per un film che uscirà nelle sale in autunno 2020, dal titolo "parallel worlds". 

Qualche anticipazione su questo nuovo lavoro? Chiediamolo a lui: "Mondi paralleli è un viaggio nel tempo che inizia nella Londra vittoriana del 1800 e finisce in Italia, circa 600 anni prima, attraverso un'avventura mozzafiato con riferimenti storici reali. Sto lavorando alla sceneggiatura e non vedo l'ora di entrare in produzione con la D&e Animation e G. Fazzeri, il mio regista. Ma ora voglio godermi le uscite di questi libri, ci ho lavorato molto durante l'anno e credo che possano trasmettere qualcosa di positivo, imparare a conoscere la storia e le nostre origini è importante, anche quando si parla di cibo". 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium