/ Sanità

Sanità | 06 novembre 2019, 11:02

Oltre 400 cure dentistiche per i più bisognosi, il centro Alef a Genova compie un anno

Compie un anno il centro di odontoiatria gestito dall’associazione Alef a Sampierdarena

Oltre 400 cure dentistiche per i più bisognosi, il centro Alef a Genova compie un anno

Strumenti di ultima generazione e una schiera di volontari per aiutare chi non può permettersi cure dentistiche adeguate a Genova. Compie un anno il centro di odontoiatria gestito dall’associazione Alef a Sampierdarena.

“L’ambulatorio fornisce prestazioni sanitarie gratuite agli indigenti la cura delle patologie medico-odontoiatriche d’urgenza e la prevenzione della salute dentale”, spiega Carlo Alberto Melani, presidente dell’associazione. “L’Alef è un’associazione senza scopo di lucro che si occupa del settore odontoiatrico per l’associazione ‘Asili notturni’, che da dieci anni a Torino presidia vari campi di assistenza medica a favore di migliaia di indigenti con una rete articolata di centri affiliati in varie regioni”. 

A indirizzare i pazienti allo studio sono soprattutto i servizi sociali del Comune di Genova e i centri di ascolto. Ulteriori richieste di accesso arrivano dalla comunità di Sant’Egidio, l’associazione San Marcellino e la Diaconia Valdese. Lo staff è composto da sette medici qualificati con esperienza pluriennale, un igienista dentale, un’assistente alla poltrona e quattro addette alla segreteria. Tutti volontari. I trattamenti riguardano le terapie d'urgenza in pazienti over 18 con un bilancio nel primo anno di attività di oltre 400 interventi odontoiatrici d’urgenza effettuati, di cui più della metà per cittadini stranieri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium