/ Politica

Politica | 07 novembre 2019, 13:31

Agricoltura. Rixi, Ripamonti e Viviani (Lega): “In piazza con agricoltori e sindaci: serve piano di gestione ungulati”

Secondo i rappresentanti liguri in parlamento quella di ungulati e cinghiali sta assumendo i contorni di una vera e propria emergenza nazionale

Agricoltura. Rixi, Ripamonti e Viviani (Lega): “In piazza con agricoltori e sindaci: serve piano di gestione ungulati”

La presenza degli ungulati e dei cinghiali, in particolare, ha ormai assunto le dimensioni di una vera e propria emergenza nazionale. Serve un piano di gestione strutturato, non è possibile più rimandare il problema. Oggi in piazza abbiamo sentito agricoltori e sindaci lanciare l’ennesimo grido d’allarme per la presenza sempre più massiccia di cinghiali che mettono in ginocchio gli agricoltori, con danni ingenti alle produzioni, e mettono a rischio la sicurezza pubblica nei centri urbani: circa 10mila sono gli incidenti stradali causati dai cinghiali nelle nostre città, con un aumento dell’81% negli ultimi otto anni".

Lo dichiarano i deputati liguri della Lega Edoardo Rixi e Lorenzo Viviani e il senatore ligure della Lega Paolo Ripamonti, che oggi hanno partecipato alla manifestazione indetta da Coldiretti in piazza Montecitorio a Roma.

"In Liguria, la Coldiretti stima la presenza di cinghiali a circa 35mila capi, che producono danni alle coltivazioni e causano incidenti con sempre maggiore frequenza. Oggi, in piazza Montecitorio, i sindaci e gli agricoltori hanno chiesto misure efficaci e di buonsenso: bisogna mettere da parte, una volta per tutte, l’ambientalismo fasullo, di stampo meramente conservativo, che ha portato a campagne e città invase dai cinghiali. È urgente iniziare politiche di gestione della fauna selvatica, portando a un riequilibrio in natura che oggi è saltato” concludono i rappresentanti in Parlamento della nostra regione.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium