/ Attualità

Attualità | 15 novembre 2019, 18:51

Sampierdarena: sabato open day agli alloggi di Social Housing in via Pierino Pesce

Aperti al pubblico gli appartamenti ancora non assegnati sabato 16 novembre dalle 10.30 alle 16.00: l’avviso per la candidatura scade il 29 novembre 2019

Sampierdarena: sabato open day agli alloggi di Social Housing in via Pierino Pesce

Domani, sabato 16 novembre, Open Day dedicato al Social Housing nella nuova palazzina di Via Pierino Pesce 5 a Genova Sampierdarena.

Saranno aperti per le visite gli appartamenti ancora da assegnare (i primi sono già abitati da ottobre scorso) con il nuovo avviso per la candidatura che è in scadenza il prossimo 29 novembre.

Sampierdarena è l’iniziativa dedicata all’abitare sociale del Fondo Housing Sociale Liguria, partecipato in maggioranza da CDP Investimenti Sgr attraverso il Fondo Investimenti per l’Abitare, Fondazione Carispezia, Fondazione De Mari di Savona, Compagnia di San Paolo di Torino e altri investitori privati, ed è gestito da DeA Capital Real Estate Sgr SpA, società leader in Italia nella gestione di fondi immobiliari.

Localizzato nell’omonimo quartiere, luogo vivo, multiculturale e ricco di storia, l’intervento ha comportato la riconversione in residenze di un edificio precedentemente sede di uffici con la realizzazione di 34 appartamenti accoglienti e accessibili a tutti, localizzati nei pressi della stazione ferroviaria di Sampierdarena a pochi minuti di autobus dal centro storico della città. Il quartiere è ampiamente servito da esercizi commerciali di vicinato e spazi di aggregazione.

L’housing sociale nasce per offrire una soluzione a coloro che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul libero mercato ma non si trovano neppure in situazioni tali da poter accedere al sostegno di natura pubblica.

Obiettivo centrale è promuovere un’idea di abitare sostenibile e collaborativo alla portata di tutti. È una nuova concezione di casa, una proposta concreta per migliorare la qualità della vita e dell’abitare, dove le relazioni umane sono percepite e vissute come centrali nella quotidianità e stimolano la partecipazione attiva alla vita collettiva.

Saranno presenti tutti gli attori di questo innovativo progetto di Social Housing a Genova: DeA Capital Real Estate Sgr SpA che attraverso il Fondo Housing Sociale Liguria è proprietaria dell’immobile e gestisce l’operazione, CDP Investimenti SGR (Gruppo Cassa Depositi e Prestiti), principale investitore dell’iniziativa unitamente ad altri quotisti, Fondazione Housing Sociale, in qualità di advisor sociale e YARD che ricopre il ruolo di gestore tecnico-sociale , curando sia gli aspetti di tecnico – amministrativi che quelli di community management a supporto delle attività connesse alla creazione e gestione della comunità degli inquilini; invitati anche alcuni rappresentanti del Comune.

Durante la giornata sarà quindi possibile candidarsi per l’assegnazione delle unità rimaste disponibili, sempre a canone moderato, calmierato (con e senza previsione di riscatto), e in vendita a prezzi convenzionati.

Tutte le informazioni circa la modalità per candidarsi sono consultabili sul sito www.hsliguria.it e sulla pagina Facebook “Fondo Housing Sociale Liguria”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium