/ Cronaca

Cronaca | 15 novembre 2019, 13:53

Allerta gialla, vento forte e mareggiata: Rapallo ancora colpita

Il sindaco Carlo Bagnasco; "Uomini e mezzi sono a l lavoro da questa notte per ripristinare la situazione"

Allerta gialla, vento forte e mareggiata: Rapallo ancora colpita

Risveglio difficile, questa mattina, per Rapallo, dopo una notte in stato di allerta gialla in cui la città è stata nuovamente colpito dalla forza del vento e del mare. Nulla a che vedere con la tremenda mareggiata dell’ottobre 2018 . Tuttavia, pur non essendosi fortunatamente verificati danni gravi, si registrano alcune problematiche in diverse zone del territorio. Le aree più colpite sono state ancora una volta via Avenaggi e San Michele di Pagana, dove la forza delle onde ha provocato allagamenti e accumulo di detriti. Via Avenaggi è stata chiusa a l transito veicolare per consentire a i mezzi e agli operatori di rimuovere il materiale depositatosi sulla carreggiata. Causa forti raffiche di vento, particolarmente intense intorno alle 2 di questa notte, si sono registrati diversi danni a d abitazioni private, soprattutto a i piani alti (tende divelte e simili). Segnalazioni sono giunte anche dalle aree frazionali causa smottamenti. 

"Uomini e mezzi sono a l lavoro da questa notte per ripristinare la situazione - sottolinea il sindaco Carlo Bagnasco, che ha effettuato numerosi sopralluoghi assieme a ll’a ssesso re a i Lavori Pubblici Filippo Lasinio per monitorare le zone più a rischio -. Purtroppo, con la diga del porto ancora in fase di progettazione, il territorio è sicuramente più esposto. Amministrare la città in queste condizioni è veramente complesso, ma stiamo facendo tutto il possibile per garantire sicurezza e liberare il litorale dai detriti, anche con il supporto dei concessionari delle spiagge"

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium