/ Cronaca

Cronaca | 19 novembre 2019, 17:11

Acqua Nestlé Vera ritirata dal mercato perché contaminata: l’allerta dal Ministero della salute

Tutti coloro che avessero già acquistato il prodotto sono invitati a non consumarlo e a riportarlo nel punto vendita in cui è stato acquistato

Acqua Nestlé Vera ritirata dal mercato perché contaminata: l’allerta dal Ministero della salute

Acqua Nestlé Vera contaminata dai batteri: alcuni lotti d’acqua Nestlé sono stati ritirati del mercato a causa di una possibile contaminazione batterica: secondo il provvedimento stabilito dal Ministero della salute le confezioni d’acqua Nestlè segnalate potrebbero essere potenzialmente pericolose per la salute degli utenti.

Il prodotto interessato è distribuito in bottiglie Pet da 50 cl col numero di lotto 9303842201 e data di scadenza 10/2020; l’acqua minerale Nestlé Vera Naturae è prodotta da Sanpellegrino spa nello stabilimento del Comune di Castrocielo, in provincia di Frosinone. Sarebbe stata proprio la Asl di Frosinone, per presunta non conformità microbiologica, a fare il richiamo. Nell’acqua potrebbero essere presenti anaerobi sporigeni solfito riduttori. Tutti coloro che avessero già acquistato il prodotto sono invitati a non consumarlo e a riportarlo nel punto vendita in cui è stato acquistato dove verranno interamente risarciti.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium