/ Innovazione

Innovazione | 26 novembre 2019, 17:22

SMAU Genova, Macola: "In Liguria grandissima competenza ed eccellenze industriali" (VIDEO)

Si è svolta oggi, a Palazzo della Meridiana, la terza edizione di SMAU Genova, l’evento dedicato all’innovazione e alle start up; premiato il progetto CARESSES dell'Università di Genova

Pierantonio Macola, Presidente SMAU

Pierantonio Macola, Presidente SMAU

Si è svolta oggi, a Palazzo della Meridiana, la terza edizione di SMAU Genova, l’evento dedicato all’innovazione e alle start up.

Ricco il programma degli eventi, che si sono susseguiti dalle 9.30 alle 17.30, attraverso incontri, matching, momenti di presentazione e networking con i riflettori puntati sulle proposte innovative delle startup e delle imprese locali.

“Le imprese del territorio ligure si erano già distinte nell’edizione lombarda – afferma Pierantonio Macola, presidente di Smau – e le start up innovative giocano ruolo strategico per l’innovazione in tutta Europa. Industria 4.0, intelligenza artificiale, Internet Of Things, e realtà aumentata sono temi dominati dalle start up e sappiamo che in Liguria c’è grandissima competenza unita ad alcune eccellenze industriali come l’Ansaldo, che si propone come faro per tutte le industri italiane e internazionali”.

 

 

Ma anchefabbrica intelligente”, sicurezza e qualità della vita nel territorio sono i temi attorno ai quali si è concentrata la giornata, che ha visto anche l’assegnazione del Premio Innovazione Smau, vinto dal progetto CARESSES del Professor Antonio Sgorbissa dell’Università di Genova:

In particolare l’Università degli Studi di Genova ha introdotto per la prima volta il concetto di “robot culturalmente competenti”, in grado cioè di adattarsi al profilo culturale della persona con cui interagiscono, e vede il coinvolgimento di sei partner europei e tre partner giapponesi:

 

Il progetto ha ricevuto un grande interesse mediatico (soprattutto nel Regno Unito, con numerose apparizioni su BBC, The Times, The Telegraph, The Guardian, e già diversi riconoscimenti). Tra gli altri, è stato ufficialmente presentato al Parlamento del Regno Unito, nominato Progetto del Mese dalla Commissione Europea, incluso nella lista dei "Best Breakthrough" ottenuti dall’Università del Regno Unito nella campagna MadeAtUni e riconosciuto dall’Innovation Radar della Commissione Europea.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium