/ Videogallery

Videogallery | 02 dicembre 2019, 17:10

Al Ducale gli Stati Generali dell'Economia per fare il punto sui progetti della Genova di domani

Presentata #genovagenda, i progetti su cui l'amministrazione punta per il rilancio del tessuto economico cittadino (VIDEO)

Al Ducale gli Stati Generali dell'Economia per fare il punto sui progetti della Genova di domani

Si è svolta presso il Salone del maggior Consiglio di palazzo Ducale la riunione degli Stati Generali dell'Economia 2019: giunto al suo terzo anno, l’appuntamento rappresenta un momento di riflessione con la cittadinanza e con le realtà pubbliche e private sulle grandi scelte strategiche per la città di Genova.

Al centro dell'iniziativa #genovagenda, il nuovo metodo che il Comune di Genova avvierà nei prossimi mesi per selezionare, gestire e comunicare i progetti prioritari per lo sviluppo economico della città. #genovagenda si propone di accelerare i processi con cui i progetti per lo sviluppo economico della Città vengono attuati, in un quadro di sistema in grado di metterne in evidenza le interconnessioni e di evitare quanto più possibile ritardi e “colli di bottiglia”. Inoltre, i progetti di #genovagenda saranno identificati nei loro indicatori chiave di prestazione (KPI) e quindi nella loro capacità di contribuire in maniera oggettiva a misurabile allo sviluppo economico di Genova.

In sostanza si tratta di un piano integrato di azioni articolate all'interno dei settori portanti dell'economia cittadina: porto e logistica, high tech, turismo e cultura, economia della città e infrastrutture.

Il Sindaco di Genova Marco Bucci ha illustrato il contenuto dell'iniziativa, che verrà discusso con i rappresentanti dei principali stakeholder "della città che lavora", coinvolti nell'organizzazione degli Stati Generali: "Oggi confermaimo che la nostra visione per la città va bene, le cose si stanno muovendo nel verso giusto, ma ora bisogna passare ai progetti - ha dichiarato Bucci ai giornalisti a margine dell'iniziativa -. Si tratta di esempi che vogliamo portare all'attenzione di tutti per mostrare come sappiamo fare le cose e le opportunità che Genova offre, ma ci aspettiamo che nel futuro arrivino molti altri progetti a integrare quelli già in campo. Vogliamo cominciare a dare visibilità a questi progetti che toccano ambiti molto importanti come il porto e la logistica, le telecomunicazioni, il digitale e la cantieristica".

Di seguito il programma competo degli interventi e delle presentazioni:

  1. Giorgio Metta, Direttore Scientifico Istituto Italiano di Tecnologia

Building the Robot Valley

  1. Roberto Cingolani, Chief Technology e Innovation Officer Leonardo

Leonardo 2030, piano di innovazione tecnologica

  1. Andrea Boschetti, Founder Metrogramma

Il Parco del Polcevera e il Cerchio Rosso

  1. Mario Di Mauro, Amministratore Delegato TIM Sparkle

Il sistema sottomarino Bluemed. Genova nuovo hub digitale tra Europa, Africa e Asia.

  1. Alberto Maestrini, Direttore Generale Fincantieri

Il ribaltamento a mare di Fincantieri

  1. Alberto Amico, Presidente Amico & Co.

Genova Megayacht Hub

  1. Alessandro Pitto, Presidente di Spediporto

La nuova Zona Logistica Semplificata

  1. Enrico Giunchiglia, Prorettore Università di Genova

Il Centro del Mare

Carlo Ramoino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium