/ Cronaca

Cronaca | 20 gennaio 2020, 08:23

Tragedia a Certosa: pensionato uccide la moglie malata e tenta il suicidio

Sembra che l'uomo, 88 anni, abbia strangolato la donna, 87, perché malata

Tragedia a Certosa: pensionato uccide la moglie malata e tenta il suicidio

Tragedia familiare ieri pomeriggio, nel quartiere di Certosa. Un pensionato di 88 anni ha ucciso la moglie di 87, sembra strangolandola, e ha poi tentato il suicidio. 

Il corpo della donna è stato trovato dalla figlia della coppia, che ha chiamato immediatamente i soccorsi. Il padre ha motivato il gesto dicendo che la moglie era malata e lui non voleva che i figli dovessero subire il peso della loro condizione.

Attualmente l'uomo, in stato d'arresto, è ricoverato sotto shock all'ospedale San Martino.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium