/ Politica

Politica | 21 gennaio 2020, 14:49

Agenzia delle Entrate di Genova: è sciopero, anche agli sportelli

Due ore di fermo dalle 10 alle 12 nella giornata del 23 gennaio. Si paralizzano anche gli portelli di tutti gli uffici

Agenzia delle Entrate di Genova: è sciopero, anche agli sportelli

Le associazioni sindacali di categoria  dell’Agenzia delle Entrate - Funzione Pubblica CGIL  - CISL FP - UILPA - Federazione CONFSAL UNSA -FLP hanno indetto un’assemblea dei lavoratori per la giornata del 23 gennaio che paralizzerà per 2 ore, dalle ore 10 alle ore 12, anche l’attività degli sportelli di tutti gli uffici delle Agenzie delle entrate e delle dogane e Monopoli.

Con tale iniziativa, i dipendenti mirano a tutelare la propria dignità professionale ed economica e a sensibilizzare la cittadinanza sulle criticità della struttura che, se non attenzionate e risolte  nel breve periodo dall’autorità politica, avranno notevoli ripercussioni sul rapporto fisco /cittadino, sia in termini di lotta all’evasione fiscale sia per la fornitura dei servizi essenziali alla collettività.

Una drammatica carenza di personale stimata in una perdita di risorse lavorative di 4500 unità nel corso degli ultimi 2 anni, non correlata a nuove assunzioni, da un lato espone il personale ad un carico di lavoro esorbitante, dall’altro crea ritardi nell’adempimento delle legittime richieste dell’utenza.

I lavoratori chiedono di essere messi nella condizione di poter lavorare al meglio con la giusta prospettiva di sviluppo d carriera e con un efficiente organizzazione degli Uffici e della sua governance che oggi lamenta, persino, l’assenza del Direttore dell’Agenzia già dal 9 dicembre dello scorso anno.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium