/ Attualità

Attualità | 22 gennaio 2020, 16:50

Parte il progetto “From 7 inch” a villa Croce

Nasce da una collaborazione tra studenti della scuola di progettazione artistica per l’impresa dell’Accademia ligustica e di quella di musica elettronica del conservatorio ‘Niccolò Paganini’

Parte il progetto “From 7 inch” a villa Croce

Il 24 gennaio alle 17 avrà luogo l’inaugurazione di “From 7 inch”, progetto artistico installativo di Lorenzo Baiocchi, Gabriele Bernardi e Michele Ulivi per la project room dell’Accademia ligustica a villa Croce: il lavoro nasce da una collaborazione tra studenti della scuola di progettazione artistica per l’impresa dell’Accademia e della scuola di musica elettronica del conservatorio ‘Niccolò Paganini’ rafforzando la collaborazione tra i due istituti uniti nel nuovo Politecnico delle arti.

Il progetto nasce come tentativo di trasposizione audiovisiva dell’attuale coscienza sociale: l’attenzione è rivolta alle componenti hardware che instaurano un dialogo basato su algoritmi probabilistici comunicando secondo la relazione “uno a molti”; la reazione dei “molti” agli stimoli generati da una singola componente varia durante l’intera durata di un ciclo, compresa tra 15 e 25 minuti, al termine del quale si torna alla situazione iniziale.

La presenza della ligustica all’interno del Museo d’arte contemporanea di Genova conferma la vocazione dell’istituzione ed il proprio approccio alla didattica; lo spazio si presenta come un laboratorio didattico work in progress nel quale si svolgono attività di ricerca, workshop e sviluppo di progetti artistici; la stanza vuota come straordinaria metafora viva dello spazio vitale necessario a pensare e sperimentare un lavoro di ricerca.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium