Attualità - 24 gennaio 2020, 17:30

“Dante nostro contemporaneo”: a Genova e Savona il nuovo progetto dedicato alla scuola [FOTO]

Propone agli studenti la scrittura creativa e la rappresentazione teatrale come nuovi strumenti didattici per un approccio alla Divina Commedia con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sulla violenza di genere

“Dante nostro contemporaneo”: a Genova e Savona il nuovo progetto dedicato alla scuola [FOTO]

Il 30 gennaio a Genova e il 31 a Savona parte ufficialmente il nuovo progetto “Dante nostro contemporaneo” dedicato alla scuola in collaborazione con il Miur e la società 'Dante Alighieri' in vista delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte del poeta avvenuta nel settembre 1321.

Sull’onda del successo riscosso dalla precedente edizione, Schegge di Mediterraneo, l’associazione diretta da Consuelo Barilari che organizza dal 2006 il festival dell’eccellenza al femminile, propone quest’anno un focus specifico su “Le donne in Dante”: ai due primi incontri parteciperanno Consuelo Barilari, Silvia Bragonzi, autrice del saggio “Le donne di Dante” a cui il progetto s’ispira, e la drammaturga Patrizia Monaco; tra gli altri tutor coinvolti nel programma l’attrice Laura Curino e l’esperta di marketing e comunicazione Monica Fiorini.

Propone agli studenti la scrittura creativa e la rappresentazione teatrale come nuovi strumenti didattici per un approccio alla Divina Commedia, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sulle tematiche della violenza di genere e proponendo un’educazione al sentimento e al rispetto attraverso lo studio e rielaborazione dei testi. Gli studenti saranno impegnati nella scrittura e nel lavoro di creazione e promozione di un evento culturale e di spettacolo sull’argomento che verrà realizzato in forma itinerante a Genova e Savona nel mese di marzo in collaborazione con i comitati locali della società ‘Dante Alighieri’ nella prima settimana di giugno. L’evento finale sarà preparato dai gruppi di lavoro con un percorso di simulazione d’impresa sulla parte organizzativa e logistica.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU