/ Politica

Politica | 28 gennaio 2020, 15:35

Massa, consigliere contrario all'intitolazione di un ponte a Sandro Pertini

Filippo Frugoli: "Allora si dedichi una via anche alle vittime dei partigiani e dei brigatisti rossi"

Massa, consigliere contrario all'intitolazione di un ponte a Sandro Pertini

#NoPertini, è l'hashtag lanciato dal consigliere comunale del Comune di Massa Filippo Frugoli alla notizia della possibilità di vedere un ponte della sua città intitolato al presidente della Repubblica nato in provincia di Savona.

Con un post su Facebook il consigliere Frugoli prendeva le distanze da "Quel Pertini che elogiava Stalin, che arrivò ad autodefinirsi brigatista rosso, che uccise e diede la grazie a chi uccise numerose persone sospettate fasciste". Nel caso di un "Ponte Pertini" Frugoli chiedeva in cambio una via "dedicata alle vittime dei partigiani o dei brigatisti rossi".

Dopo poche ore la rettifica di Filippo Frugoli, che rimuoveva dal social network il precedente post, si scusava per avere riportato "eventuali informazioni non tutte confutabili con fonti storiche" e definiva la figura di Sandro Pertini come "un grande Presidente".

Disappunto da parte della locale sezione del Partito Democratico: "Affermazioni gravissime e passibili di diffamazione".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium