/ Innovazione

Innovazione | 04 febbraio 2020, 12:06

Contrasto alla povertà energetica: 'Fratello Sole Energie Solidali' vince il premio 2019

Menzione speciale a “Cosme per le pari opportunità. Incontro Con Angsa Liguria Onlus”

Contrasto alla povertà energetica: 'Fratello Sole Energie Solidali' vince il premio 2019

Assegnato il Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2019 organizzato dal Centro di servizio per il volontariato della città metropolitana di Genova (www.celivo.it) e Confindustria Genova (www.confindustria.ge.it ), giunto alla quindicesima edizione consecutiva.

 

I rappresentanti di Celivo e di Confindustria riuniti nel Comitato Paritetico hanno deciso di premiare la partnership tra Fratello Sole Energie Solidali Impresa Sociale e Iren Energia S.p.A. per il progetto “Aiutare il volontariato nel contrasto alla povertà energetica: la prima impresa sociale italiana e.s.co.”.

 

La partnership tra Fratello Sole e Iren ha dato vita a un ente con capacità tecniche di alto profilo industriale e possibilità finanziarie tali da poter affrontare un tema che non è di competenza degli enti non profit: l’energia. Il progetto permetterà di sostenere la transizione energetica degli immobili, della mobilità, delle risorse dell’acqua e del ciclo dei rifiuti, in modo concreto e sistematico. L’impresa sociale nel 2019 ha messo a punto una decina di interventi di efficientamento energetico su altrettanti immobili, siti anche a Genova, che ospitano persone fragili (persone senza dimora, persone con disabilità, minori, ecc.).

 

«Credo che realizzare un progetto così concreto nel contrasto alla povertà energetica e in aiuto al volontariato e agli Enti del Terzo settore in generale, sia davvero un’operazione straordinaria, da qualunque parte la si guardi – ha detto Fabio Gerosa, Presidente di Fratello Sole - Dalla parte del mondo non profit è una conferma che la forza del sociale è percepita oggi in tutte le componenti della società, e la sua attrattività è un elemento catalizzatore anche per chi fa industria; da parte di una impresa quotata in borsa come Iren è la conferma che oggi “il sociale” sa incamminarsi verso una dimensione di solidità e di penetrazione nel territorio con ottica sistemica e non più frammentata e dispersiva».

 

«Il gruppo Iren ha fra i suoi valori fondanti il sostegno ai territori e il miglioramento della qualità della vita dei cittadini– ha continuato Paolo Bonello, Responsabile commerciale Iren Smart Solutions - Per tale motivo consideriamo la partnership con Fratello Sole un apripista per altre esperienze di contaminazione positiva tra due mondi che devono tornare a parlarsi per incidere veramente sul tessuto territoriale e sulla vita delle persone, soprattutto, dei più fragili».

 

Una menzione speciale è stata riconosciuta dal Comitato Paritetico al progetto “Cosme per le pari opportunità. Incontro Con Angsa Liguria Onlus”realizzato da ANGSA Liguria Onlus (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e COSME S.p.A.

L’azienda e l’Associazione di volontariato hanno realizzato un evento congiunto a favore di persone affette da disturbi dello spettro autistico.

 

Beppe Costa, Vice Presidente di Confindustria Genova, ha consegnato il premio (un assegno da mille euro) a Fratello Sole Energie Solidali Impresa Sociale. Una pergamena commemorativa realizzata a mano da Curiositas è stata inoltre consegnata ai vincitori e ai menzionati.

 

«È motivo di grande soddisfazione premiare un progetto che, con la costituzione della prima impresa sociale italiana e.s.co., risponde con i fatti a una delle emergenze oggi più sentite, che è la difesa dell’ambiente – ha commentato Costa -. L’attenzione al Premio da parte delle nostre aziende associate, confermata, in questa ultima edizione, dalla partecipazione di Iren Energia e di COSME, ci ha spinto a essere ancora più proattivi e ad aderire alla campagna di promozione del volontariato lanciata da CELIVO».

 

«Il nuovo Bando per il Premio Partnership 2020 è attivo – ha affermato Simona Tartarini, Direttrice del Celivo – Invitiamo tutte le aziende, le Organizzazioni di volontariato e gli Enti di Terzo Settore a partecipare, presentando i loro progetti entro il 10 luglio 2020. La nuova edizione vede un aggiornamento in merito ai criteri e requisiti di valutazione dei progetti, che terrà conto del miglioramento degli aspetti sociali e ambientali anche in relazione agli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU. Questo per segnare l’impegno di Celivo e Confindustria Genova a favore dei temi della sostenibilità».

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium