/ Attualità

Attualità | 12 febbraio 2020, 15:20

Alla scoperta della mostra “Sognare il Settecento: abiti e arti decorative del XVIII secolo nelle collezioni genovesi”

Gli incontri avranno luogo il 15 e 29 febbraio, 14 e 28 marzo, 11 e 25 aprile alle 16 a palazzo Bianco

Alla scoperta della mostra “Sognare il Settecento: abiti e arti decorative del XVIII secolo nelle collezioni genovesi”

Alla scoperta della mostra “Sognare il Settecento: abiti e arti decorative del XVIII secolo nelle collezioni genovesi”: al via gli incontri di approfondimento che avranno luogo il 15 e 29 febbraio, 14 e 28 marzo, 11 e 25 aprile alle 16 a palazzo Bianco.

Saranno a cura di esperti nella conservazione dei beni culturali della cooperativa ‘Solidarietà e lavoro’ e sono rivolti ad un pubblico adulto e intendono accompagnare i visitatori alla scoperta della mostra. Dopo la presentazione di una scelta dei preziosi arredi accumulati dalla famiglia Luxoro, tra i quali argenti, mobili, orologi, e successivamente alla sala dedicata alle porcellane appartenute a al console britannico Montague Yeats Brown, l’esposizione culmina con un allestimento evocativo di alcuni tra i più interessanti abiti della collezione dell’antiquario Giuseppe Zerega, veri e propri capolavori di tessitura e ricamo del XVIII secolo donata al Comune nel 1917. Sarà l’occasione per sbirciare nei guardaroba e nei salotti settecenteschi della Superba, per cogliere il gusto raffinato e le mode in voga presso l’aristocrazia genovese nel secolo dei lumi.

Massimo Bondì

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium