/ Attualità

Attualità | 12 febbraio 2020, 15:36

Comitato Autostrade Chiare: "Scendiamo in piazza per la sicurezza di tutti" (VIDEO)

Venerdì 14 e sabato 15 febbraio il Comitato Autostrade Chiare manifesterà accanto al Comitato Parenti Vittime del Ponte Morandi

Comitato Autostrade Chiare: "Scendiamo in piazza per la sicurezza di tutti" (VIDEO)

E' stato presentato ufficialmente questa mattina al Circolo Cap di Via Albertazzi il Comitato Autostrade Chiare.

Nato inizialmente come gruppo Facebook aperto da Luca Ternavasio allo scopo di conoscere con chiarezza le condizioni delle nostre autostrade, ha visto un'adesione di utenti tale da trasformarsi in comitato, come spiga il fondatore:

Scopo di Autostrade Chiare è chiedere maggior sicurezza sulle nostre autostrade, ma anche sulle tariffe in proporzione al servizio offerto; controlli immediati sullo stato dei viadotti liguri e delle gallerie da parte di enti terzi e revisioni dei pedaggi in allineamento con quelli europei. Inoltre si chiede la revoca agli attuali concessionari, ma con mantenimento dell'obbligo economico a loro carico, e la revisione delle modalità di assegnazione di nuove concessioni.

Il Comitato Autostrade Chiare manifesterà a Genova in piazza De Ferrari con il proprio gazebo sabato 15 febbraio dalle ore 15: ben 63 mila su Facebook l'adesione, all'evento si prevede una partecipazione di circa 2 mila persone. A spiegare le motivazioni Ottavio Cimarosti:

Accanto a loro anche un altro comitato, quello dei Parenti Vittime Ponte Morandi. Infatti venerdì 14 febbraio, prima della grande manifestazione di sabato, ci sarà un'azione congiunta di volantinaggio all'autogrill di Genova Ovest. Come spiega Giuseppe Matti Altamadonna, che afferma, "abbiamo gli stessi obiettivi, che sono sicurezza e giustizia":

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium