/ Attualità

Attualità | 13 febbraio 2020, 14:05

Blue economy summit 2020: riflettori nazionali su crescita, sviluppo, occupazione e formazione

Convegni, workshop, visite nelle eccellenze del porto, eventi divulgativi ed iniziative di networking; dal 30 marzo al 6 aprile

Blue economy summit 2020: riflettori nazionali su crescita, sviluppo, occupazione e formazione

A Genova, capitale italiana dell’economia blu, dal 30 marzo al 6 aprile torna il “Blue economy summit”, evento nazionale dedicato alle grandi opportunità di crescita e sviluppo per i territori, l’occupazione e la formazione professionale permanente derivanti dalle diverse filiere produttive del mare.

Convegni, workshop, visite tecniche presso le eccellenze del porto, eventi divulgativi ed iniziative di networking animeranno il summit promosso dal Comune di Genova e dall’associazione “Genova smart city” col supporto tecnico ed organizzativo di ‘Clickutility team’. Novità di quest’anno gli aperitivi in blu nei quali i protagonisti dell’economia del mare si racconteranno, e Genova blue street, iniziativa collaterale e divulgativa che animerà le piazze del capoluogo ligure per creare maggiore consapevolezza sulle opportunità di sviluppo che l’economia del mare offre.

«Oltre ai convegni tematici per professionisti e alle visite in porto dedicate a tutti gli appassionati del settore – sottolinea l’assessore alle Politiche del mare del Comune di Genova Francesco Maresca – abbiamo deciso di accompagnare i genovesi alla conoscenza del porto attraverso una blue street che avrà la funzione di collegare la città al mare: un percorso che coinvolgerà tre piazze nelle quali godere di musica, stand gastronomici e workshop divulgativi che avvicineranno i cittadini al lavoro e alla formazione marittima. Genova è la capitale del Mediterraneo e dobbiamo essere tutti consapevoli del ruolo di traino che ha nell’economia nazionale e mondiale dei traffici marittimi; una consapevolezza che va comunicata anche al di fuori dei confini nazionali e di cui deve prendere coscienza tutta l’Europa».

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium