/ Attualità

Attualità | 13 febbraio 2020, 17:11

“Il tempo del noi" e "La stanza dei talenti musicali” in arrivo a Genova

Il 14 febbraio alle 17.30 e il 15 alle 15

“Il tempo del noi" e "La stanza dei talenti musicali” in arrivo a Genova

Il 14 febbraio alle 17.30 il ‘Ce.Sto’ presenta “Tosca hub - La stanza dei talenti musicali”, iniziativa realizzata col contributo finanziario di Mibact, Siae e Impresa sociale con i bambini.

In una periferia d’altura senza nome, conosciuta come quartiere di Begato, lontano dal centro cittadino, la scuola diventa fattore di sviluppo non solo per alunne ed alunni, ma per tutto il territorio: un valore aggiunto indispensabile per arginare dinamiche di dispersione e abbandono scolastico. Il Ce.Sto ha aiutato a spostare l’orizzonte oltre il quartiere, anzi oltre la vallata, proponendo un modello collaborativo in cui tutti gli attori della comunità educante vengono coinvolti in base alle proprie capacità di contribuire a processi sempre più complessi e quindi più esigenti.

Il 15 febbraio alle 15 nell’aula Magna dell’Università di Genova i “Cento anni di Chiara Lubich, incontro della Genova solidale”: donna del dialogo e fondatrice del 'Movimento dei focolari' il cui centenario è celebrato in tutto il mondo, viene ricordata anche a Genova. Nel 2001 alla Lubich era stata conferita la cittadinanza onoraria di Genova per “l’impegno suo e del suo movimento a costruire fratellanza, unità e pace in un mondo pesantemente lacerato e diviso”. È in questa prospettiva che l’evento “Il tempo del noi - Fraternità” partendo dalle sfide della Genova d’oggi, intende fotografare la Genova solidale, quella che opera per costruire fraternità. Lo farà attraverso una panoramica sugli interventi in favore delle diverse povertà della città.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium