/ Politica

Politica | 13 febbraio 2020, 13:36

Ponte Genova, Battelli: “Oggi rinasce insieme alla città, ma chi ha sbagliato pagherà”

"Sarà il riscatto dell'Italia davanti agli occhi del mondo"

Ponte Genova, Battelli: “Oggi rinasce insieme alla città, ma chi ha sbagliato pagherà”

"Non dirò cose tipo 'abbiamo dato più soldi noi, avete dato meno soldi voi': lo sciacallaggio politico davanti a questa tragedia che ha tolto la vita a 43 persone e devastato la vita sociale ed economica della 'mia' città non mi appartiene”: lo scrive sui suoi canali social il presidente della commissione per le Politiche Ue della Camera Sergio Battelli.

“Quello che voglio dire – continua Battelli – è che finalmente la politica ha dato delle risposte nel minor tempo possibile, facendo vedere che in Italia siamo i migliori al mondo quando ci mettiamo a lavorare seriamente. Oggi si sta sollevando la trave principale del nuovo ponte di Genova, da parte mia posso dire che ho seguito tutto, dalle prime ore ad oggi. Abbiamo votato, litigato, discusso e i risultati sono questi: il ponte sta rinascendo insieme a Genova e questo mi rende felice. Traete voi le conclusioni: credo che, da parte nostra, abbiamo dato il massimo; il nuovo ponte di Genova sarà il riscatto dell'Italia davanti agli occhi del mondo. Chi ha sbagliato, chi non ha controllato, pagherà fino all'ultimo, questa è una promessa che porteremo in fondo".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium