/ Cultura

Cultura | 24 marzo 2020, 11:38

Levanto: il concorso artistico Surf&Art per far fronte alla quarantena

Per fronteggiare la quarantena: la quinta edizione del concorso artistico sarà incentrata sul tema "#iorestoincasa"

Levanto: il concorso artistico Surf&Art per far fronte alla quarantena

Ogni estate, da 5 anni, a Levanto si tiene il concorso di artigianato artistico Surf&Art, il cui bando è solitamente pubblicato a metà primavera. Quest’anno l’organizzazione ha deciso di anticipare i tempi, e formulare già da ora il tema dell’edizione 2020. Considerato che l’Italia intera è costretta a rimanere in casa, dove spesso il problema è proprio il non sapere cosa fare, Surf&Art dà la possibilità a tutti gli interessati di cimentarsi nella realizzazione di un’opera d’arte originale che rispetti il tema #iorestoincasa. Il tema è il fatto stesso di dover restare in casa, e il modo in cui ognuno di noi vive questo tempo sospeso.  

Il concorso è aperto a tutti (adulti o ragazzi, professionisti o hobbisti), e per partecipare basta realizzare un’opera d’arte originale in qualsiasi tecnica (pittura, scultura, assemblaggio...) che si ispiri al tema #iorestoincasa: metterci tutti a lavorare su questo stesso tema può essere un modo per sentirci meno soli, e per avere qualcosa di concreto da realizzare. Questa iniziativa è infatti una risposta della cittadina nei confronti della crisi sanitaria in corso. 

Le opere saranno in mostra nella Sala esposizioni di piazza Cavour a Levanto per circa una settimana in agosto, se il calendario cittadino non subirà sconvolgimenti a causa dell’emergenza in corso. Il giorno dell’inaugurazione è previsto un evento di apertura con buffet. Durante i giorni di esposizione il pubblico e la giuria selezioneranno sei opere vincitrici, che verranno premiate l’ultimo giorno di apertura durante una cerimonia di premiazione apposita.  

Tre premi saranno scelti dal pubblico attraverso una votazione anonima effettuata durante i giorni di esposizione; mentre gli altri tre premi saranno assegnati dalla giuria, composta da: Renzo Bighetti, Hans Visser, Maurizio Varsi e Patrizia Del Bene.  

Per partecipare non occorre avere doti particolari, ma solo lasciare andare la fantasia e le abilità manuali per divertirsi e realizzare un’opera che sappia accattivare il pubblico. Non c’è limite all’immaginazione, né alla tecnica di realizzazione: è ammessa qualunque forma d’arte o d’artigianato che implichi manualità e creatività. Il costo dell’iscrizione è di 25 € per la prima opera inviata, e di 20 € per ogni opera ulteriore (per i minorenni il costo è, rispettivamente, di 15 € e 10 €).  

Surf&Art ha ottenuto il patrocinio del Comune di Levanto, e i sostenitori principali sono Rip Curl e il ristorante Tumelin (entrambi a Levanto). L’obiettivo è di promuovere la creatività nel territorio del Levante ligure e favorire l’incontro tra le generazioni. Invitiamo tutti ad esplorare il nostro sito internet, dove è possibile visionare le fotografie relative alle prime cinque edizioni di Surf&Art Levanto.  

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium