/ Provincia

Provincia | 25 marzo 2020, 12:17

Emergenza Covid-19, sosta gratuita per due mesi negli stalli a pagamento per ridurre al minimo gli spostamenti

Il sindaco Carlo Bagnasco e l’assessore Franco Parodi: "L’iniziativa intende favorire al massimo la riduzione degli spostamenti delle persone che si muovono da casa per necessità"

Emergenza Covid-19, sosta gratuita per due mesi negli stalli a pagamento per ridurre al minimo gli spostamenti

Sospensione del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento e, di conseguenza, sosta gratuita nei posti auto a strisce blu durante il periodo di emergenza per la diffusione del Covid-19.

 

E’ quanto approvato questa mattina dalla giunta comunale, riunitasi online grazie agli strumenti tecnologici messi a disposizione dall’Ufficio GSI-Gestione Servizi Informatici.

 

Il provvedimento, proposto dall’assessore alla Viabilità e Polizia Municipale Franco Parodi, entrerà in vigore a partire dal 1 aprile e durerà fino al 31 maggio, salvo modifiche del termine a fronte di future disposizioni da parte degli Enti sovraordinati. Il termine del contratto di gestione slitterà quindi al 2 settembre 2024. 


"L’iniziativa intende favorire al massimo la riduzione degli spostamenti delle persone che si muovono da casa per necessità: ad esempio, per fare la spesa o andare in farmacia - spiegano il sindaco Carlo Bagnasco e l’assessore Franco Parodi -. In questo modo, agevoliamo le persone a effettuare il tragitto più breve possibile da e per le attività commerciali legittimate a rimanere aperte al pubblico. Ringraziamo il gestore del servizio parcheggi a pagamento SIS Park per la disponibilità a mettere in pratica questo provvedimento vista la situazione di emergenza".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium