/ Cultura

Cultura | 26 marzo 2020, 11:51

Online il nuovo bando per il Premio Ipazia alla nuova drammaturgia 2020

Il Festival dell'Eccellenza al Femminile diretto da Consuelo Barilari presenta con un video la nuova iniziativa. Venerdì 27 marzo alle ore 17.00 sarà possibile conoscere tutti i dettagli sui canali web del Festival

Online il nuovo bando per il Premio Ipazia alla nuova drammaturgia 2020

"Fattore D/ Il Valore delle Donne" è il titolo della XVI edizione del Festival dell'Eccellenza al Femminile che si terrà nell'ottobre 2020. Il bando dedicato scade il 14 settembre del 2020.

Il gender gap è un problema non solo morale e culturale, ma anche storico, politico, economico: il divario tra uomo e donna nei redditi, nell’accesso all’istruzione, ai servizi sociosanitari e alla vita politica è un problema che non è mai ritenuto di fondamentale importanza e viene affrontato solo in materia di Diritti e Pari Opportunità. "Crediamo invece che questo sia un grave errore e comporti una limitazione per le speranze di ripresa e crescita globale." - dichiara Barilari - "Lo confermano numerosi studi scientifici e le esperienze degli Stati più virtuosi. In che modo la presenza e le competenze femminili incidono sul miglioramento delle performance culturali, sociali, politiche, economiche ed aziendali e quindi contribuiscono allo sviluppo di un paese e più in generale del mondo?".

Fattore D è un modo nuovo di considerare il lavoro e la partecipazione delle donne alla vita culturale, politica ed economica; una visione secondo la quale la partecipazione attiva delle donne in tutti i settori e livelli economici non deve essere favorita solo per “rispetto” della parità di genere ma per ragioni di “convenienza culturale, sociale, politica ed economica”.

La proposta dell’argomento Fattore D per il nuovo Bando è finalizzata a cercare, indagare e valorizzare anche attraverso il Teatro e la scrittura creativa, le figure di donne che hanno partecipato e contribuito, declinando il loro intrinseco e specifico Valore D, allo sviluppo e alla crescita della Cultura, della Politica, della Scienza e dell’Economia nel mondo. Il fine ultimo è quello di contribuire a diffondere tra i giovani, le donne, il pubblico teatrale, nelle scuole, e a livello culturale in tutto il Paese, una coscienza diffusa e condivisa del Valore delle Donne nella prospettiva di crescita futura.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium