/ Attualità

Attualità | 24 febbraio 2020, 13:30

Prevenzione del diffondersi del Coronavirus, Anaci: "Stop alle assemblee di condominio"

L'associazione degli amministratori condominiali invita i suoi associati ad attuare misure che seguano la traccia delle ordinanze regionali

Prevenzione del diffondersi del Coronavirus, Anaci: "Stop alle assemblee di condominio"

Sospendere gli eventi ANACI e non organizzarne di nuovi, sospendere e non indire le assemblee ANACI, ed infine non convocare alcuna assemblea di condominio.

Sono queste le indicazioni che rivolge ai propri associati l'associazione degli amministatori condominiali ed immobiliari, per adeguarsi alle misure contenute nelle ordinanze regionali emanate per contrastare l’evolversi della situazione epidemiologica del Coronavirus.

Spiega in un passaggio la nota emanata quest'oggi: "Tutte le ordinanze delle Regioni italiane del nord evidenziano criticità importanti e sotto controllo, ma al tempo stesso, e proprio per evitarne la ulteriore diffusione, è ferma intenzione delle Autorità Italiane quella di limitare i focolai già riscontrati, andandone a delimitare lo spazio di pericolosità e di diffusione attraverso il contenimento perimetrale e la riduzione se non il completo annullamento di assembramenti di persone a qualsiasi titolo o per qualsivoglia motivazione".

L'invito arriva dunque tenendo conto di tutte quelle che sono le varie sfumature dei provvedimenti presi dalle giunte regionali, nonostante non ci siano chiari riferimenti all'argomento assemblee condominiali.

E chissà che per questa volta, nonostante le motivazioni tutt'altro che tranquillizzanti, qualcuno non abbia appreso questo invito con un sospiro di sollievo.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium