Liguria: storia e leggenda | 11 aprile 2020, 14:00

Il dattero di Ampelio e l'origine della prima palma della Riviera Ligure

La storia di un fabbro che diventò Santo. Rinunciò a fama e notorietà per fuggire a Bordighera, dove piantò gli ultimi datteri a disposizione creando di fatto la “Riviera delle Palme”

Il dattero di Ampelio e l'origine della prima palma della Riviera Ligure

Ampelio il grande fabbro, viveva nella regione desertica dell’Alto Egitto, nel tempo in cui in Italia dominava Alarico. Un giorno, Ampelio decise di fuggire da quella notorietà che iniziava a diventare fastidiosa, con l’obiettivo di voleri vivere una vita umile e di trovare un luogo dove potesse stare in pace senza essere noto per i suoi lavori. Durante la traversata in mare, scorse una costa e attraccò a Bordighera, rifugiandosi in una grotta dove riprese a lavorare il ferro.

Con il passare dei giorni, la malinconia della sua terra aumentava e Ampelio iniziò a pensare alle palme che si rispecchiavano sul Nilo. La voglia di rivedere quegli alberi gli fece venire un’idea: gli ultimi datteri a sua disposizione sarebbero stati i semi per tentare di rivedere una palma. Decise così di piantare i datteri intorno alla grotta, ma si rese conto ben presto che non sarebbero nati in tempo, in quanto lui era ormai anziano e non li avrebbe potuti vedere. Andò così a chiamare alcuni giovani e gli fece una promessa: “Un giorno, dopo la mia morte, vedrete delle grandi piante nascere dai bruni noccioli, piante che non avete mai visto prima”. Nell’anno 408 Ampelio morì, ma le piante nacquero per lo stupore di tutti gli abitanti della costa. Ampelio divenne Santo, grazie a lui la “Riviera delle Palme” è famosa tutt’oggi nel mondo.

Lungomare di Pietra Ligure.


Per scoprire altre storie, leggende e segreti della Liguria:
“Miti&Misteri della Liguria” e “Liguria da scoprire” di Dario Rigliaco (editoriale programma editore), in tutte le librerie.

Per seguire l’autore:
Facebook: dario rigliaco autore

Se volete conoscere la storia o la leggenda legata al vostro borgo o a un luogo della Liguria a cui siete particolarmente affezionati, potete scrivere un email a  dariorigliaco@gmail.com.



Dario Rigliaco

Leggi tutte le notizie di LIGURIA: STORIA E LEGGENDA ›

Liguria: storia e leggenda

Dario Rigliaco, autore, sceneggiatore e attore. Appassionato di Liguria e non solo, tra le sue otto pubblicazioni editoriali, “Miti&Misteri della Liguria” e “Liguria da scoprire” (editoriale programma editore), oltre che la sceneggiatura della serie cinematografica girata e prodotta in Liguria “Game of Kings” (D&E Animation). Tra gli altri titoli di punta “Cene medievali con delitto, racconti e avventure, storia e ricettario” (DeFerrari editore) e il romanzo “Gli eroi con la speranza nel cuore”. Suo anche “Il ponte degli angeli”, l’opera letteraria con scopo benefico dedicata alla tragedia del ponte Morandi di Genova, illustrata dai bambini.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium