Vuxe de Zena di Zenet | 19 aprile 2020, 14:00

Penne (genovesi): che passione!

Anche la Liguria ha dato il suo preziosissimo contributo, con forme di pasta per noi oggi abituali, ma imbevute di storia e di tradizioni popolari: dai pansoti alle penne

Penne (genovesi): che passione!

La pasta, simbolo della nostra italianità nel mondo, simbolo della nostra tavola, ingrediente fondamentale nei nostri menù.

Spaghetti, fettuccine, lingiuine, ma anche fusilli, tortiglioni, conchiglie, ditali e ditalini, sono solo un piccolissimo esempio di quello che i pastai italiani nel tempo hanno prodotto.

Anche la Liguria ha dato il suo preziosissimo contributo, con forme di pasta per noi oggi abituali, ma imbevute di storia e di tradizioni popolari.

Come non ricordare i Pansoti, che prendono il loro nome alla forma panciuta e rigonfia, appunto la “pansa”, detti anche Gè in preixun, letteralmente “bietole in prigione”.

Per alcuni vennero presentati per la prima volta, ufficialmente, ad un festival gastronomico di Nervi nel 1961, per altri già comparvero a Rapallo nel 1931 con la tipica salsa di noci. Probabilmente però le loro origini sono ben più antiche, dove nel periodo del digiuno quaresimale, in prossimità della festa di S. Giuseppe, i liguri celebravano la tavola con un raviolo magro.

Lo stesso tipico condimento fatto con noci e pinoli risulta essere nato attorno all’Ottocento.

La stessa zona di Nervi fu sede nel tempo di numerosi pastifici, nelle vie adiacenti al porticciolo. Un viaggio nel mondo dei frumenti e delle storie legate a questi cereali e alle loro trasformazioni.

Storie che si allungano fino a San Martino di Albaro, dove nel 1865, Giovanni Battista Capurro, brevettò una macchina da taglio diagonale di sua invenzione. Nascevano così le Penne, un formato di pasta così chiamato perché assomigliava ai pennini delle penne stilografiche. Una invenzione importante perché permetteva di tagliare la pasta fresca senza schiacciarla, con il classico formato da 5 cm e da 3 cm per le mezze penne.

E quindi via, prepariamo la tavola e scoliamo la pasta …. Penne lisce, rigate, pennoni, penne al sugo, penne all’arrabbiata, penne alla vodka, con verdure, con ricotta, con ragù…. o con un po' di fantasia e sarà un successo garantito.

Zenet

Leggi tutte le notizie di VUXE DE ZENA DI ZENET ›

Vuxe de Zena di Zenet

Zenet, per dare voce a liguri nel mondo. Zenet è una struttura privata che ha lo scopo di promuovere la Liguria, far conoscere la sua storia e creare connessione tra i Liguri nel mondo.

www.zenetligurinelmondo.org
www.facebook.com/zenetligurinelmondo

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium