/ Sanità

Sanità | 09 maggio 2020, 13:57

Il 12 maggio è la giornata internazionale dell'infermiere

I dati specifici dell'università di Genova non si discostano da quelli nazionali

Il 12 maggio è la giornata internazionale dell'infermiere

I numeri di una professione che, nell’emergenza della pandemia mondiale, sta mostrando tutto il suo valore, ma chi sono questi professionisti che lottano in prima linea ogni giorno e come si fa a diventare infermiere: i dati di AlmaLaurea tracciano il profilo e scattano una fotografia sullo stato occupazionale e sul percorso di studi.

I dati specifici dell'università di Genova non si discostano da quelli nazionali, nel dettaglio i laureati di primo livello nelle professioni sanitarie infermieristiche per il 2018 sono 184 dei quali il 77,7% sono donne, l'età media alla laurea è di 25 anni e l'80% dei laureati trova lavoro entro un anno dal conseguimento del titolo. “L’infermieristica non è semplicemente tecnica, ma un sapere che coinvolge anima, mente e immaginazione” scrisse Florence Nightingale, fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne: a lei, nata il 12 maggio 1820, è stata dedicata la Giornata internazionale dell’infermiere celebrata in tutto il mondo proprio nel giorno della sua nascita; e quest’anno sarà una celebrazione più solenne e più sentita.

«L’emergenza sanitaria - sottolinea il presidente di AlmaLaurea Ivano Dionigi - ha messo in luce il grande capitale umano in quota al servizio sanitario perché la pandemia mondiale ha svelato il volto umano nascosto dietro quelle mascherine e quei camici che, con passione e competenza professionale, sono da sempre un punto di riferimento importante del percorso terapeutico di tutti i malati e delle loro famiglie. L’emergenza ha messo sotto gli occhi di tutti quello che i pazienti da sempre sanno: l’estrema cura che questi professionisti dedicano al proprio lavoro che, tra gli altri valori, ha anche quello di poter essere un ponte diretto tra paziente/famiglia e personale medico; un canale di comunicazione così importante da poter a buon diritto poter essere considerato parte del percorso terapeutico».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium