/ Cronaca

Cronaca | 21 maggio 2020, 12:22

Inchiesta sulle Rsa liguri: sei direttori di struttura iscritti nel registro degli indagati

Il fascicolo aperto dai magistrati ipotizza il reato di epidemia colposa

Inchiesta sulle Rsa liguri: sei direttori di struttura iscritti nel registro degli indagati

Genova - Per fare luce sull'aumento di morti rispetto alla norma del periodo nelle Rsa liguri i magistati hanno aperto un fascicolo di indagine per epidemia colposa, dove risutano essere stati iscritti 6 nomi di dirigenti delle strutture sanitarie per anziani.

Si tratterebbe dei direttori sanitari della Residenza Anni Azzurri Sacra Famiglia di Rivarolo, del Centro di riabilitazione, del Don Orione Paverano, della La Camandolina, della Residenza San Camillo e della Residenza Protetta Torriglia a Chiavari.

A conferma del fatto si segnala che in mattinata i carabinieri dei Nas insieme agli uomini della guardia di finanza hanno effettuato delle perquisizioni presso le strutture sotto la lente della magistrature, dove è stato sequestrato materiale informatico, e documenti relativi ai ricoveri.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium