/ Eventi

Eventi | 17 giugno 2020, 12:09

"Work Smart, Go Surfing": parte il 21 giugno la collaborazione tra Wylab e le società Blackwave e Roofless

Si potrà lavorare presso l'incubatore e, al termine della giornata, divertirsi con surf, stand up paddle e kayak

"Work Smart, Go Surfing": parte il 21 giugno la collaborazione tra Wylab e le società Blackwave e Roofless

Si chiama “Work Smart, Go Surfing” ed è la nuova iniziativa estiva lanciata da Wylab per l’estate 2020. Grazie a un accordo con le società Blackwave e Roofless, due realtà sportive che operano come scuola di surf e kayak rispettivamente a Recco e Bogliasco, e che sono entrambe molto affermate in campo italiano, tutti i coworkers e gli startuppers dell’incubatore chiavarese potranno usufruire di particolari promozioni. Lo stesso varrà per tutti gli associati di Blackwave e Roofless nei confronti di Wylab. 

Dopo una giornata di lavoro, quindi, ci si potrà dedicare a un po’ di svago in mare, attraverso l’ausilio di istruttori qualificati, che metteranno a disposizione la loro esperienza e anche le loro attrezzature. Ci si potrà divertire sia con il surf che con il sup (stand up paddle) che con il kayak, il tutto in completa sicurezza e nel rispetto dei protocolli anti Covid 19.

La collaborazione è in atto dal 21 Giugno al 21 Settembre. 

Federico Smanio, CEO di Wylab, afferma: “Siamo molto contenti di questa collaborazione, che è nata grazie al lavoro del nostro team e alla disponibilità da parte di Blackwave e Roofless. Riteniamo che proprio questo sia uno dei punti di forza di Wylab: ovvero il poter offrire ai coworkers, ma anche alle startup, oltre a servizi di primissimo livello dal punto di vista tecnologico, professionale e della consulenza, anche un contesto di eccezionale qualità all’interno del quale vivere pure le ore che si passano al di fuori dell’ufficio. Abbiamo sempre creduto in questo punto e lo vogliamo portare avanti, perché fa pienamente parte della nostra filosofia fondativa”

Blackwave, con sede a Recco, può vantare attualmente locali attrezzati a palestra, spogliatoi dedicati agli abbonati, spogliatoi dedicati ai corsisti, docce calde, attrezzature di ottima qualità, una rampa da surf-skate tra le più grandi in Europa, un negozio e tre sedi distaccate, alle Cinque Terre, a Marina di Pietrasanta e a Buggerru. È stata fondata da Stefano Bellotti e Davide Onorato

Roofless, con sede a Bogliasco, è nata nel 2016 con la fusione di più realtà: Surf club Bogliasco, fondato da Thomas Cravarezza e consolidato da Antonio Augeri; Driftwood Bogliasco, principale centro escursioni e sup, fondato dai fratelli Gallone e Arnoldo Mariani; Pietro Vaccara, titolare di Glad Stores a Genova e grande appassionato del surf da sempre. La missione è quella di ricordare l’importanza del movimento e della natura trasportando le persone in una dimensione di pace ogni giorno, facendola staccare dall’ordinarietà.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium