/ Cronaca

Cronaca | 03 luglio 2020, 17:43

Giornalista picchiato durante manifestazione: 4 poliziotti rinviati a giudizio

Gli agenti devono rispondere di lesioni gravi, aggravate dall'uso del manganello: udienza preliminare fissata per il 20 ottobre prossimo

Giornalista picchiato durante manifestazione: 4 poliziotti rinviati a giudizio

Arriva il rinvio a giudizio per i 4 poliziotti del reparto mobile di Genova, accusati di essere gli autori del pestaggio del giornalista Stefano Origone il 23 maggio scorso, in occasione degli scontri occorsi in occasione della manifestazione degli antifascisti genovesi per contestare il comizio in piazza di Casapound.

Origone riportò serie lesioni alle mani durante il pestaggio del quale è stato vittima mentre osservava le cariche della polizia e l'arresto di un manifestante. Il giornalista è stato anche sottoposto a diverse operazioni per recuperare il danno delle fratture alle dita.

I quattro poliziotti rinviati a giudizio, che si erano presentati spontaneamente in Procura all'avvio delle indagini, sono accusati di lesioni gravi, aggravate dall'uso del manganello.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium