/ Attualità

Attualità | 14 luglio 2020, 12:22

Autostrade, Toti: "Nodo di Genova paralizzato, ma il Governo prosegue la stucchevole lite sulle concessioni"

Nuovo attacco del presidente della Regione: "Il Ministero delle Infrastrutture irresponsabilmente continua a non intervenire, non rispondere, non cambiare il piano che sta paralizzando la Liguria"

Autostrade, Toti: "Nodo di Genova paralizzato, ma il Governo prosegue la stucchevole lite sulle concessioni"

Caos autostrade: nuove bordate del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti: "Il nodo di Genova stamani è paralizzato - posta su Facebook - Mentre il Governo prosegue la stucchevole lite sulle concessioni, il Ministero delle Infrastrutture irresponsabilmente continua a non intervenire, non rispondere, non cambiare il piano che sta paralizzando la Liguria. Nella migliore delle ipotesi si tratta di ignavia, incompetenza, codardia nella assunzione delle responsabilità". 

"Nella peggiore, e dopo tanti giorni di mancate risposte si fa presto a pensar male, la volontà di un Governo e di un Ministro di utilizzare un piano folle per screditare un territorio che ha saputo rialzarsi tante volte e che ha cacciato in malo modo una classe dirigente inadeguata come quella rappresentata da questo esecutivo Pd e Cinque Stelle". 

"Io credo che di fronte a 13 Km di code, da giorni e giorni, previsti e prevedibili, dopo decine di appelli di tutte le categorie sociali ed economiche, un Ministro che non sente il bisogno di intervenire dovrebbe trarne le conseguenze - conclude Toti - Non ci daremo pace finché non pagheranno, in tutti i modi possibili, questa intollerabile incapacità e ignoranza". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium