/ Genova

Genova | 24 luglio 2020, 08:42

Maltempo in Liguria: oggi (24 luglio) allerta gialla per temporali

Le previsioni per le prossime ore. Al momento nuvolosità irregolare ma piuttosto diffusa su buona parte della Regione

Maltempo in Liguria: oggi (24 luglio) allerta gialla per temporali

E’ scattata alle 6 l’allerta gialla temporali emanata da Arpal e che, per ora, coinvolge il centro Levante (zone B, C, E); alle 11 entreranno in allerta anche le zone di Ponente (A e D). La conclusione dell’allerta è al momento fissata per le 18; ulteriori valutazioni, come sempre, verranno effettuate in mattinata sulla base della situazione in essere e delle ultime uscite della modellistica previsionale.

Al momento nuvolosità irregolare ma piuttosto diffusa la ritroviamo su buona parte della regione (fatto salvo l’estremo Ponente), con qualche precipitazione in mare, davanti alla coste del centro Levante.

Ecco i fenomeni più importanti indicati nell’AVVISO METEOROLOGICO emesso questa mattina da Arpal:

OGGI, VENERDI’ 24 LUGLIO: il transito di un fronte atlantico determina un veloce passaggio perturbato accompagnato da rovesci e temporali anche di forte intensità. Fin dalle prime ore della notte bassa probailità di fenomeni forti su tutte le zone; aumento dell'instabilità dal mattino con alta probabilità di temporali forti inizialmente su B,C,E e dalla tarda mattinata su tutte le zone. Fenomeni in esaurimento in serata a partire da Ponente

SABATO 25 LUGLIO: residue condizioni di instabilità nelle prime ore su B,C,E con residui temporali anche moderati. Locale instabilità pomeridiana sui rilievi con isolati rovesci o temporali al più moderati. Venti fino a forti settentrionali 40- 50 km/h al mattino, in particolare sui rilievi e sbocchi vallivi di A, B.

Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio regionale: A Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa; B Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno; C Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla; D Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida; E Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia. 

La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell’allerta.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium