/ Cronaca

Cronaca | 29 luglio 2020, 08:10

Autostrade: entro oggi la fine delle ispezioni alla rete di gallerie liguri

Restano chiuse sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pegli e Pra'

Autostrade: entro oggi la fine delle ispezioni alla rete di gallerie liguri

Si concluderà entro oggi, mercoledì 29 luglio, il piano di ispezioni messo in atto da ASPI sulle 285 gallerie della rete ligure che Autostrade per l'Italia ha effettuato sulla base delle prescrizioni del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti.

Lavori e controlli sono stati effettuati dalla task force di 1200 tecnici, in modalità continuativa, 24 ore su 24, mentre by-pass fissi consentono il flusso di veicoli, escludendo così la possibilità di chiusura diurna delle tratte che resteranno ancora interessate, fino ai primi giorni di agosto, da cantieri di manutenzione sulle gallerie dove sono stati identificati prevalentemente difetti costruttivi.

Si ricorda che sono chiuse in modalità continuativa:

- sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pegli, in entrata verso Genova e in uscita per chi proviene da Savona;

- sulla A10 Genova-Savona, la stazione di Genova Pra’, in entrata verso Genova.

A7 Serravalle-Genova

- chiusura, con orario 22:00-6:00, della stazione di Vignole Borbera, in entrata verso Milano. In alternativa si consiglia di utilizzare la stazione di Serravalle Scrivia;

- chiusura, con orario 22:00-6:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A12 Genova-Sestri Levante e Genova ovest, verso Genova. In alternativa, chi da Milano è diretto verso Genova, potrà uscire alla stazione di Genova Bolzaneto, oppure proseguire per essere obbligatoriamente deviato in A12, dove uscire alla stazione di Genova est. Ai mezzi leggeri, provenienti da Livorno e diretti a Genova, si consiglia di uscire alla stazione di Genova est; per i mezzi pesanti il consiglio è di uscire alla stazione di Genova Nervi.

A26 Genova Voltri-Gravellona Toce

- chiusura, con orario 00:00-4:00, del tratto compreso tra l’allacciamento con la A10 Genova-Savona e Ovada, verso Alessandria/Gravellona Toce. In alternativa, chi da Genova è diretto verso Alessandria/Gravellona, dopo aver percorso la SP456 del Turchino, potrà entrare in A26 alla stazione di Ovada. Si segnala che, sulla SP456 del Turchino, vige una limitazione alla circolazione per i mezzi con massa superiore alle 7,5 tonnellate, dal km 78+765 al km 104+302. Pertanto, ai mezzi pesanti che da Genova sono diretti verso Alessandria, si consiglia di entrare in A7 alla barriera di Genova ovest e procedere sulla Diramazione Predosa-Bettole da cui immettersi in A26 in direzione Alessandria/Gravellona Toce.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium